Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2015:

<< 2014  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2016 >>

2015-07-05 - LOMBARDIA - VIGEVANO (PV)
44 FRECCIA DEI VINI di Km. 166,100 alla media di 39,006 Km/h

44 FRECCIA DEI VINI - VIGEVANOPrima vittoria stagionale del tricolore Davide Pacchiardo nella 44^ Freccia dei Vini

Da una tremenda selezione per il caldo, la durezza del percorso, l'agonismo offerto sui 98 km di colline del pavese dei 166.1 km totali di gara di questa 44a Freccia dei vini con traguardo finale a Montu' Beccaria, sfreccia per la prima volta primo in questa stagione il campione italiano su strada cat Elite 2014 Daniele Pacchiardo, originario piemontese di Val della Torre(Torino), oggi lombardo di Carugo (Como).

Dei 107 partiti da Vigevano, solo 13 gli arrivati. Vittoria di Pacchiardo ottenuta di forza e di resistenza in una volata a due sull'irriducibile Ravasi, under 23, gia' primo 2 volte questa stagione. In uno scenario dove e' stato bello anche guardarsi attorno durante la gara e poi durante le premiazioni che solo le grandi corse offrono: con Banda, Inno di Mameli, Sindaco Amedeo Quaroni in fascia tricolore, il presidente dell'Orga Sport Asd organizzatrice Giacomo Chiesa regista e braccia , padroni di casa , ampiamente collaudati e attenti. Oltre a dedicare questo suo primo successo 2015 alla sua squadra dove si trova da 2 anni (Team Palazzago Fenice, ds Olivano Locatelli) e ringraziare il compagno Federico Borella ( vincitore a sua volta della classifica GPM) per il prezioso aiuto ricevuto, Pacchiardo ha desiderato aggiungere in questa sua giornata felice la sua famiglia che l'asseconda da quando dalla G1 Giovanissimi corre in bici e la sua ragazza che ne ha ereditato la pazienza. Classe 1990, geometra, passista scalatore, generoso nell'affrontare ogni impegno col massimo delle forze sia di testa che di gambe, come testimoniano i quasi 20 piazzamenti tra i primi 10 di questa stagione, col sogno sempre vivo di saltare nel ciclismo maggiore, Daniele Pacchiardo con una corsa accorta nei primi 100 km, incomincia a farsi vedere tra i protagonisti sul 1° passaggio da Montu' Beccaria (km 105.2) quando la corsa e' gia' ridotta a 31 unita' e le azioni precedenti sono state annullate. Tra queste, le piu' importanti quelle nate da una quindicina di corridori, in 2 gruppetti uno dopo l'altro, al km 58 sul ponte del Po, che separa la pianura dalle colline. Curiosamente sui primi 3 GPM di giornata ( al km 73.1 Oliva Gessi, 275 msl; al km 80.9 Mornico Losana, 284 msl; al km 84.4 Pietra De Giorgi, 311 msl) passano nello stesso ordine gli stessi 3 atleti : 1° Federico Borella (Team Palazzago Fenice), 2° Fausto Masnada (Team Colpack), 3° Raffaello Bonusi ( Asd General Store Bottoli Zardini Liotto ).

Il 1° passaggio da Montu' Beccaria (281 msl) vale anche come 4° GPM dei 6 previsti e da la soddisfazione a Bonusi, dopo i 3 terzi sui GPM precedenti, di cogliere il 1° posto. Precede Filippo Zaccanti (Team Colpack) e Luca Raggio (Overall Cycling Team) su un gruppo sfilato dove al 5° posto pedala il futuro vincitore assoluto Pacchiardo I corridori in gara sono sempre di meno, sono i migliori, come informa lo speaker Alessandro Brambilla che tutti conosce, e il percorso si presta a farli emergere. Tra un GPM e l'altro, non sono salite lunghe, ma strappi di notevole pendenza e discese molto tecniche dove l'abilita' dei singoli conta.

Filippo Zaccanti (Team Colpack) s'avvantaggia sul 5°GPM (km 111.8 Canneto Pavese, 233 msl) sui battistrada di turno precedendo Enrico Logica(Asd General Store Bottoli Zardini Liotto ) e Pacchiardo che si trovano sul primo gruppetto inseguitore a una manciata di secondi che al km 116 s'annullano. In compagnia di Zaccanti, Logica e Pacchiardo si trovano in testa : Mirko Maestri (Asd General Store Bottoli Zar ), Jacopo Mosca (Viris Maserati Sisal Chiaravalli), Luca Ferrario (Uc Pregnana Team Scout Asd), Massimiliano Barbero Piantino (Team Cerone- Rodman- Rafi), Edward Ravasi ( Team Colpack).

Sul Muro di Donelasco (al 126.8 km, 6° e ultimo GPM, 305 msl) vinto da Mosca su Zaccanti e Ravasi, risalgono sui primi 8 altri 4: Davide Gabburo (Asd General Store Bottoli Zardini Liotto ), Nicolo' Lavazza (Overall Cycling Team), Andrea Garosio (Team Colpack), Federico Borella (Team Palazzago Fenice).

Sembra fatta per questi 12 , anche perche' i restanti 12 rimasti in gara navigano a 1' di ritardo. Ma al 2° passaggio da Montu' Beccaria (Km 142.4) e' di nuovo tutto da rifare. Se ne incarica Borella a ripartire. Gli s'accodano Davide Manzoni(Team Colpack) e Baron Castillo Felix Alejandro (Asd General Store Bottoli Zardini Liotto ) e Luca Ferrario(Uc Pregnana Team Scout Asd). Raggiungono 18" di vantaggio, ma decisi a proseguire in questo tentativo restano solo Borella e Ferrario.

Al 3° passaggio da Montu' Beccaria (km 149.3 km) questa coppia al comando e' inseguita a vista da 5 corridori (Mosca, Barbero Piantino, Garosio, Ravasi, Pacchiardo) che li raggiungono nel corso del giro. Borella e Ferrario non hanno la forza di tenerne le ruote. Cosi' al suono della campana (4° e ultimo passaggio da Montu' Beccaria, al km 158.2) i battistrada sono quei 5, a 40" e' Maestri che sogna di fare ancora in tempo di fare il bis col successo della Freccia dei Vini 2014.

Ma davanti fanno sul serio e negli ultimi strappi che portano di nuovo su a Montu' Beccaria al traguardo finale e' selezione tra i 5. Rimangono i 2 piu' forti a giocarsi la vittoria. E' volata lunga, asfissiante tra Pacchiardo e Ravasi anche perché non c'e' tempo di studiarsi. Prevale Pacchiardo, di qualche metro in maglia tricolore e il traguardo con lui si fa ancora piu' colorato.

Seguono le premiazioni, col "Trofeo La Freccia- Memorial Dott. Luigi Raffele" consegnata al Team Palazzago Fenice e con le 4 maglie distribuite: quella color vino, offerta dalla Vipetrol Spa, sponsor ufficiale della corsa, al vincitore assoluto Davide Pacchiardo(Team Palazzago Fenice) ; quella azzurra al vincitore del GPM Federico Borella(Team Palazzago Fenice) ; quella bianca al 1° Under 23 Edward Ravasi( Team Colpack) e quella bianco-azzurra al vincitore TV Mirko Nosotti (Gs Viris Maserati Sisal Chiaravalli). La corsa ha assegnato anche una 5a maglia: quella di campione pavese Under 23, presente per consegnarla a Jacopo Mosca(Viris Maserati Sisal Chiaravalli) il presidente Fci Cp Pavia Maurizio Delucchi. E poi tanto vino, il prodotto locale per eccellenza.

La corsa partita com'e' nella sua tradizione da Vigevano, sede dell'Orga Sport Asd organizzatrice, ritrovo in Piazza Ducale, km 0 in Corso Torino all'altezza dell'Off. Meccanica Bazzigaluppi, e' restata in citta' per i primi 14.4 km per assegnare su 3 giri di 4.8 km il 33°G.P. Calzature , volato a oltre 47 km/h e passerella per i corridori di casa sui TV : 1° Nosotti Mirko (Gs Viris Maserati - Sisal Chiaravalli) sul compagno Bonifazio Leonardo e su Durante Jalel (Overall Cycling Team).

ORDINE DI ARRIVO:
1° PACCHIARDO DAVIDE  (TEAM PALA FENICE ASD)
2° RAVASI EDWARD  (TEAM COLPACK)
3° MOSCA JACOPO  (L.MASERATI-VIRIS-SISAL MATCHPOINT) a 4"
4° GAROSIO ANDREA  (TEAM COLPACK) a 6"
5° BARBERO PIANTINO MASSIMILIANO  (TEAM CERONE-RODMAN-RAFI) a 52"
6° MAESTRI MIRCO  (GENERAL STORE BOTTOLI ZARDINI LIOTTO) a 55"
7° THIERY CYRILLE  (V.C.MENDRISIO) a 1'15"
8° GABBURO DAVIDE  (BOTTOLI GENERAL STORE ZARDINI LIOTTO)
9° BORELLA FEDERICO  (TEAM PALA FENICE ASD)
10° FILIPPONE NICHOLAS  (SPORT CLUB G.GERBI 1910 A.S.D.)

ALLEGATO: Elenco iscritti
d


Giuseppe Pratissoli


Edizioni precedenti o Gare correlate:
 
43 FRECCIA DEI VINI - VIGEVANO2014-07-20 - VIGEVANO (PV)
43 FRECCIA DEI VINI
Mirco Maestri vince la 43^ Freccia dei Vini
42 FRECCIA DEI VINI - VIGEVANO 2013-07-21 - VIGEVANO (PV)
42 FRECCIA DEI VINI
Il corridore Eritreo Kudus Ghebremedhin vince la 42^ Freccia dei Vini davanti a Gianfranco Zilioli
41 FRECCIA DEI VINI - VIGEVANO2012-07-15 - VIGEVANO (PV)
41 FRECCIA DEI VINI
Patrick Facchini ( Team M.I.Impianti - Casati ) vince la 41^ Freccia dei Vini
40 FRECCIA DEI VINI - VIGEVANO2011-07-17 - VIGEVANO (PV)
40 FRECCIA DEI VINI
Cristiano Monguzzi vince in solitudine la 40^ Freccia dei Vini
39 FRECCIA DEI VINI - VIGEVANO2010-07-18 - VIGEVANO (PV)
39 FRECCIA DEI VINI
Alessio Marchetti ( Casati NGC Perrel) bissa il successo del giorno precedente nella 39^ Freccia dei Vini
38 FRECCIA DEI VINI - Vigevano2009-07-19 - Vigevano (PV)
38 FRECCIA DEI VINI
Freccia dei Vini - Successo del russo Kochetkov Pavel
37 FRECCIA DEI VINI - VIGEVANO 2008-07-20 - VIGEVANO (PV)
37 FRECCIA DEI VINI
Nella Freccia dei Vini gara Nazionale trionfa Margutti Damiano (Podenzano), precedendo il duo della Pagnoncelli, Gasparini e Carini
36 FRECCIA DEI VINI - VIGEVANO2007-07-01 - VIGEVANO (PV)
36 FRECCIA DEI VINI


<< 2014  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2016 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved