Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2020
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2021:

<< 2020  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2022 >>

2021-06-07 - EMILIA ROMAGNA - FANANO - SESTOLA (MO)
GIRO CICLISTICO D'ITALIA GIOVANI UNDER 23 QUINTA TAPPA di Km. 142,500 alla media di 40,225 Km/h

GIRO CICLISTICO D'ITALIA GIOVANI UNDER 23 QUINTA TAPPA - FANANO - SESTOLA Juan Ayuso (Team Colpack Ballan) vince la tappa e torna in possesso della maglia rosa

Pronto riscatto per Juan Ayuso Pesquera (Team Colpack Ballan) al Giro d'Italia Giovani Under 23 Enel. Nella quinta tappa in Emilia-Romagna, da Fanano a Sestola, lo spagnolo ha conquistato il secondo successo personale in questa edizione della piu' ambita corsa a tappe al mondo per ciclisti Under 23, tornando a vestire la Maglia Rosa Enel con un importante vantaggio.

Era deluso ieri, dopo il problema tecnico che lo aveva rallentato nella cronometro Sorbolo Mezzani-Guastalla; ma sul traguardo di Sestola, che gia' aveva ospitato il Giro Giovani nel 2018 con il successo dell'austriaco Wildauer, ha inflitto distacchi importanti a tutti gli avversari, a partire da Tobias Johannessen (Uno-X Dare Development Team) e Ben Healy (Trinity Racing), gli ultimi a cedere ma arrivati a 1'04". Nono il primo italiano nell'ordine d'arrivo, il lucano Alessandro Verre (Team Colpack Ballan), giunto sul traguardo con 1'52" di distacco da Ayuso.

Per lo spagnolo del Team Colpack una collezione di maglie, avendo conquistato a Sestola, oltre alla Maglia Rosa Enel (generale), anche la Maglia Rossa Work Service Group (a punti), la Maglia Bianca Chiesi for Aido (giovani) e la Maglia Combinata ENIT. Il titolare della Maglia Blu GLS (intergiro) e' Andrea Mifsud (Swiss Racing Academy), della Maglia Verde Capitelli e' Michael Belleri (Biesse Arvedi).

LA QUINTA TAPPA, FANANO - SESTOLA
Tappa molto impegnativa; i primi 50 chilometri sono semplici, per buona parte in leggera discesa, fino a quando a Osteria Vecchia si comincia a salire verso il gpm di 2° categoria di Sant'Antonio di Pavullo. Da li in avanti e' un continuo susseguirsi di salita e discesa, senza spazio per il recupero; dopo l'intergiro di Mocogno si sale verso Lama Mocogno, poi discesa fino a Ponte del Prugneto: qui mancano 25 chilometri molto impegnativi fino al traguardo. Due i gpm di 1° categoria nel finale: Poggioraso (-13 km al traguardo) e Colle Passerino, a 2 km dalla fine. Sestola, sede di arrivo recentemente del Giro d'Italia 2021, ha gia' ospitato anche un arrivo di tappa del Giro d'Italia Giovani, nel 2018: a vincere in solitaria fu l'austriaco Markus Wildauer.

LA CRONACA DELLA QUINTA TAPPA
Andatura subito molto sostenuta, la prima azione di giornata prende vita dopo oltre 45 km di gara: a comporre il drappello di otto attaccanti sono Nicolo' Buratti, Gabriele Petrelli (CT Friuli), Federico Guzzo (Zalf Euromobil Fior), Harrison Wood (SEG Racing Academy), Nikita Martynov (Gazprom-Rusvelo), Davide Bauce (Gallina Ecotek Colosio), Nicholas Agostini (General Store), Samuele Zambelli (Iseo Rime Carnovali). A questi si aggiungono altri atleti, fino a formare un gruppo di circa 20 unita', mentre viene superato il gran premio della montagna di Sant'Antonio di Pavullo che vede transitare per primo Michele Gazzoli (Team Colpack Ballan) seguito da Guzzo, Baldaccini e Pietrobon.

Situazione che cambia in diverse occasioni e con rapidita' lungo il percorso, complice anche il maltempo che non da tregua ai corridori, fino alla resa dei conti sul Passo di Poggioraso, su cui transita per primo Ben Healy (Trinity Racing), con il gruppo dei migliori ormai all'inseguimento.

Salendo verso Colle Passerino e Sestola, accelera Ayuso Pesquera (Colpack Ballan) che mette tutti alle corde e, a 5 km dall'arrivo, stacca anche Tobias Johannessen (Uno-X Dare Development Team), l'unico a resistere al suo forcing fino a quel momento. Ayuso si invola in solitaria verso il traguardo, mentre Johannessen raggiunge Healy sul traguardo per andare a completare il podio di tappa a 1'04".
ORDINE DI ARRIVO:
1° AYUSO PESQUERA JUAN  (TEAM COLPACK BALLAN)
2° JOHANNESSEN TOBIAS  (UNO-X DARE DEVELOPMENT TEAM ) a 1'04"
3° HEALY BEN  (TRINITY ROAD RACING )
4° GLOAG THOMAS  (TRINITY ROAD RACING ) a 1'21"
5° VANDENABEELE HENRI  (DEVELOPMENT TEAM DSM)
6° JOHANNESSEN ANDERS  (UNO-X DARE DEVELOPMENT TEAM )
7° HELLEMOSE ASBJORN  (V.C.MENDRISIO)
8° VOISARD YANNIS  (SWISS RACING ACADEMY) a 1'35"
9° VERRE ALESSANDRO  (TEAM COLPACK BALLAN) a 1'52"
10° THOMPSON REUBEN  (GROUPAMA - FDJ CONTINENTAL TEAM) a 2'18"

ALLEGATO: Tutte le Classifiche complete del Giro
Le maglie





<< 2020  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2022 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved