Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2018:

<< 2017  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2019 >>

2018-08-21 - TOSCANA - GAMBASSI TERME (FI)
50 GRAN PREMIO CHIANTI COLLINE D'ELSA UNDER23 di Km. 120 alla media di 41,143 Km/h

50 GRAN PREMIO CHIANTI COLLINE D'ELSA UNDER23 - GAMBASSI TERME Michele Corradini (Mastromarco Sensi Nibali) ripete il successo di domenica scorsa e conquista la vittoria a Gambassi Terme

GAMBASSI TERME(FI).- In smaglianti condizioni di forma, sbloccatosi anche sul piano psicologico, l'umbro Michele Corradini ha firmato a 48 ore di distanza il bis stagionale aggiudicandosi dopo il Giro del Casentino, un'edizione particolare del Gran Premio Colline Chianti D'Elsa, quella delle nozze d'oro.

L'ultimo micidiale chilometro della gara tutto in salita, ha deciso la stessa dopo che sei atleti sono stati gli indiscussi protagonisti della gara fino all'attacco della salita finale a 6 Km dalla conclusione. Corradini ha compiuto mille metri finali spettacolari. Sotto lo striscione rosso dell'ultimo chilometro e' partito Murgano, dopo il grande lavoro dei suoi compagni di quadra della Maltinti Banca Cambiano che hanno lavorato per neutralizzare la fuga e portare Murgano al punto giusto per sferrare l'attacco, Corradini ha capito che era l'avversario da seguire ed infatti e' rimasto per 500 metri a qualche metro prima di raggiungerlo a 300 dalla conclusione quando ha allungato.

Murgano aveva speso gia' tutto tanto da essere superato anche da Casarotto, altro favorito d'obbligo della corsa di Gambassi dopo l'ottima prestazione di Capodarco. Ma Corradini e' volato via chiudendo con 15 metri di vantaggio. Un altro successo per la Mastromarco Sensi Nibali il cui direttore sportivo Gabriele Balducci, ha elogiato apertamente la sua squadra soprattutto per lo spirito ed il carattere con la quale ha ripreso l'attivita' dopo il gravissimo incidente a Michael Antonelli.

Corradini nelle ultime settimane, lui piuttosto chiuso nel carattere, si e' sbloccato, merito anche di Ivano Fanini che lo ha cercato e con il quale ha siglato l'accordo come stagista nelle file dell'Amore & Vita Prodir dove nelle prossime settimane effettuera' il debutto nei professionisti. Ivano Fanini era felice per la vittoria di Michele che ritiene una buona scelta in prospettiva futura.

Ma e' il momento di ricordare di questa gara i meravigliosi protagonisti. Rivi e Zoccarato che sono andati in fuga dopo 25 Km sulla salita di Varna e che sono stati ripresi al Km 42 da Colonna, Stocek, Rocchetta e Baccio. Un sestetto che ha avuto un vantaggio massimo di 1'30" sul gruppo, con Baccio primo al gran premio della montagna di Boscotondo, e che e' stato avvicinato solo prima dell'inizio dell'asperita' finale.

Colonna ha allora pensato di scattare trovando suo alleato Zoccarato mentre gli altri erano ripresi dal gruppo che era nella scia del tandem di testa a 1500 metri dall'arrivo quando i due rilanciavano ancora l'azione ma senza successo. Emergeva allora Murgano seguito da Corradini per un finale gia' descritto di questa bella manifestazione ultimo impegno organizzativo del 2018 dei cinque previsti per la societa' di Renzo Maltinti, che prima del via ha premiato con il sindaco di Gambassi Terme Paolo Campinoti, gli atleti sudamericani Carlo Molina Arias (il costaricense sara' nella Maltinti nel 2019) il suo procuratore Paolo Alberati, il brasiliano Fonseca De Luna ed il campione toscano under23 Nicholas Rinaldi.
ORDINE DI ARRIVO:
1° CORRADINI MICHELE  (MASTROMARCO SENSI FC NIBALI)
2° CASAROTTO DAVIDE  (BOTTOLI GENERAL STORE) a 2"
3° MURGANO MARCO  (GS MALTINTI LAMPADARI - BANCA CAMBIANO)
4° NINCI GABRIELE  (BIG HUNTER BELTRAMI TSA SEANESE)
5° CACCIOTTI ANDREA  (PETROLI FIRENZE HOPPLA' MASERATI)
6° MAUTI ROSSANO  (FUTURA TEAM-ROSINI)
7° FORTUNATO LORENZO  (HOPPLA' MASERATI PETROLI FIRENZE)
8° HERNANDEZ RAMIREZ DEINS YEINSON  (A.S.D. CICLISTICA MALMANTILE)
9° EL GOUZI OMAR  (VIRIS-LOMELLINA-L&L-SISALMATCHPOINT)
10° BERTONE FILIPPO  (G.S.C. VIRIS LOMELLINA A.S.D.)



Antonio Mannori


<< 2017  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2019 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved