Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2013:

<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

2013-03-24 - ABRUZZO - MARANE DI SULMONA (AQ)
40 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE di Km. 138 alla media di 42,188 Km/h



Luca Benedetti - Bedogni Anico Natalini firma la 40^ edizione del G.P. San Giuseppe.



Marane di Sulmona (Aq) - Una giornata di grande ciclismo in terra abruzzese con il 40° Gran Premio San Giuseppe, gara ciclistica riservata alla categoria elite - under 23, valida per il 22° trofeo il Cappello d'oro. Nel 2013 la manifestazione ha raggiunto il traguardo delle 40 edizioni, evento festeggiato con un cast di partenti importante e la partecipazione delle migliori formazioni del panorama elite under 23. Numeri che hanno premiato la passione e l'impegno del comitato organizzatore diretto dal presidente Ugo Centofanti con il coordinamento tecnico di Giuseppe Di Cosmo. La partenza ufficiosa dal cuore di Sulmona, da piazza Garibaldi con il trasferimento al chilometro zero posto a Le Marane dove E' stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Pietro Mennea il grande campione di atletica leggera e del capo della Polizia Manganelli scomparsi nei giorni scorsi.

La cronaca. Sin dalle prime pedalate il ritmo E' stato molto sostenuto, subito prende spazio il primo tentativo di fuga con Leonardo Felice La Marca - Vega Pref. Montappone, Filippo Renzetti dell'Acqua e Sapone Team Mocaiana ai quali si accodano Lorenzo Tonietti V.C. Senigallia, Filippo Castaldo Vejus Tmf, Domenico Di Maio e Francesco Faicchio della Palazzago Fenice, Andrea Giuliani della Vini Fantini- D'Angelo Antenucci. Al termine del primo giro l'azione dei battistrada registra un vantaggio minimo su quattro inseguitori che si sono lanciati alla caccia della testa della corsa. Salvatore Cazzato Bedogni Anico Natalini, Gianni Costanzi Calzaturieri Montegranaro - Marini Silvano, Giacomo Menchetti Acqua e Sapone Team Mocaiana e Matteo Ciavatta Monturano Civitanova Cascinare.

Avviene il ricongiungimento nel corso della seconda tornata 11 uomini al comando e proprio in questo giro del circuito piccolo c'e' il primo traguardo volante che e' appannaggio di Francesco Faicchio Palazzago Fenice, che ci prende gusto e conquista anche il successivo traguardo intermedio quello del quarto giro. La prima ora di corsa e' percorsa ai 44 chilometri orari di media, una velocita' importante considerando il percorso molto nervoso. Il gruppo e' ben controllato dalle formazioni che hanno gli uomini in fuga, il vantaggio massimo non supera mai il minuto primo. Iniziano a rimescolarsi le carte con il gruppo che inizia a recuperare e va a chiudere sulla fuga, nel corso del quinto giro ripartono al contrattacco altri corridori e si forma un drappello di otto unita' Marco Ciccanti Monturano Civitanova Cascinare, Luca Sterbini Vini Fantini- D'Angelo Antenucci, Christian Bartemucci Acqua e Sapone Team Mocaiana, Ivan Martinelli Futura Team Matricardi, Luca Ursino V.C. Senigallia, Matteo Ferretti Vega Pref. Montappone, Francesco Faicchio Palazzago Fenice, Gianni Costanzi Calzaturieri Montegranaro - Marini Silvano all'inseguimento si segnalano sei uomini a circa venti secondi. Al sesto giro il traguardo volante e' appannaggio di Gianni Costanzi della Calzaturieri Montegranaro - Marini Silvano, nel frattempo agli otto al comando si agganciano i contro attaccanti David Tintori Bedogni Anico Natalini, Filippo Renzetti e Giacomo Menchetti dell'Acqua Sapone Team Mocaiana, Giulio Ciccone Palazzago Fenice, Roberto Poli Cicli Falgiani A.P., Gianluca Ramondo Futura Team Matricardi. Con questa situazione si va ad affrontare per la prima volta la salita di Pacentro con il gruppo che insegue ad un minuto e quaranta. Si scatena Marco Ciccanti che conquista il gpm, impone una velocita' molto sostenuta e provoca la disgregazione del gruppetto al comando, in discesa si ricompone la fuga. Il gruppo guidato dalla Bedogni Anico Natalini va alla caccia degli uomini al comando, al suono della campana quando si sale per la seconda volta a Pacentro la corsa ancora e' aperta ad ogni soluzione.

Infatti c'e' l'azione di Luca Benedetti che in salita forza i tempi e va a recuperare la testa della corsa, vince il secondo gpm di giornata con Marco Ciccanti a poca distanza e un bravo Simone Sterbini Palazzago Fenice in terza posizione. Picchiata in discesa verso Sulmona per gli ultimi chilometri del 40° Gran Premio San Giuseppe, si viaggia sempre sul filo dei secondi, con molti atleti che riescono a rientrare sulla testa, si forma un gruppo molto numeroso, iniziano scatti e controscatti, tutti i migliori fanno parte del plotone principale. Quando mancano tre chilometri al traguardo ci prova
Matteo Ciavatta Monturano Civitanova Cascinare che con grande tenacia tenta il colpo a sorpresa, il gruppo si prepara per la volata, viene ripreso Ciavatta e parte al contrattacco Gian Marco Di Francesco anch'egli della Monturano raggiunto all'ultimo chilometro. Sprint lunghissimo che viene lanciato ai 500 metri. Vince Luca Bendetti Bedogni Anico Natalini, secondo a pochi centimetri Mirko Tedeschi della Malmantile terzo Marco D'Urbano Aran D'Angelo Antenucci Bls.

Spettacolo eccezionale per il quarantennale del Gran Premio San Giuseppe, una giornata primaverile ha fatto da cornice ad una corsa di alto livello, che ha visto protagonisti i corridori ed un pubblico molto numeroso. Hanno presenziato la cerimonia protocollare di premiazione il presidente del comitato regionale Abruzzo della ferderciclismo Mauro Marrone, il vice presidente Armando Di Rocco Un ringraziamento va agli sponsor, alle forze dell'ordine e a tutti i volontari che hanno collaborato per la riuscita della manifestazione.

(Articolo realizzato da Fabrizio Amadio)

ORDINE DI ARRIVO:
1° BENEDETTI LUCA  (FUTURA TEAM )
2° TEDESCHI MIRKO  (A.S.D.CICLISTICA MALMANTILE)
3° D'URBANO MARCO  (ARAN - D'ANGELO & ANTENUCCI - BLS - FARNESE VINI)
4° CENSORI DAVIDE  (S.C. MONTURANO CIVITANOVA MARCHE CASCINARE SRL)
5° MROZEK MARCIN  (VEJUS - TMF)
6° GOMEZ VALENCIA EDISON ARBEY  (A.D.S.C. CALZATURIERI MONTEGRANARO MARINI SILVANO)
7° CICCANTI MARCO  (S.C. MONTURANO CIVITANOVA MARCHE CASCINARE SRL)
8° CARLINI ETTORE  (A.S.D.VELOCLUB SENIGALLIA)
9° STERBINI SIMONE  (G.S.MAIET)
10° MARTINELLI IVAN  (FUTURA TEAM )






<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved