Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2013:

<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

2013-03-10 - MARCHE - CORRIDONIA (MC)
13 TROFEO GRUPPO MECCANICHE LUCIANI di Km. 100

13 TROFEO GRUPPO MECCANICHE LUCIANI - CORRIDONIAVittoria di Marco Gaggia della Delio Gallina




Il veneto Gaggia sfreccia sul Circuito di Corridonia



Il veneto Marco Gaggia, un ragazzo di Ponte alla Priula, nella zona del prosecco, brinda alla sua prima vittoria stagionale ottenuta con uno sprint irresistibile nel "13° Trofeo Gruppo Meccaniche Luciani" sul circuito della Zona Industriale di Corridonia,. Il neoportacolori del bresciano Team Delio Gallina ha preceduto in maniera molto netta il velocista abruzzese Mattia Marcelli, che quest'anno difende i colori lombardi del Team Colpack, e il solido australiano Ryan Macanally, un nuovo alfiere della Gaiaplast Bibanese, terminati a stretto contatto tra di loro; piu' staccato per il quarto posto Giorgio Bocchiola, un altro corridore del Team Colpack, che a sua volta ha sopravanzato un altro del team Delio Gallina, Davide Meggiorini, tra i piu' combattivi in gara, ed il resto del gruppo, che ha concluso abbastanza sgranato.

La gara e' stata ottimamente organizzata dal G.S. Calzaturieri Montegranaro, guidato dal sanguigno Giuseppe Viozzi , con la sponsorizzazione del locale Gruppo Meccaniche Luciani, ed aveva il compito di aprire la stagione agonistica delle Marche, compito eseguito in maniera molto soddisfacente.

Teatro della vivacissima contesa era appunto un collaudato circuito, di km. 2,775 da ripetere 36 volte per un totale di km. 100, circuito che si snodava tra i viali della zona industriale di Corridonia, posti, sia pure con lievi pendenze, soprattutto in salita nella prima parte e in discesa nella seconda.

Era un percorso adatto a stimolare la battaglia, che in effetti si e' svolta all'insegna della combattivita' e ad oltre 44 di media.

Hanno preso il via 109 corridori, in rappresentanza di 20 societa', tra le quali diverse formazioni del Nord di forte caratura (come e' emerso dal risultato stesso).

Dopo vari attacchi fugaci, verso meta' gara si involavano in dieci, Celano, Consonni, il bravissimo Censori, Lamon, lo stesso Macanally, Rubakha, Ciccanti, Pedante, Mengardo e Bocchiola. Da questo drappello di li a poco si lanciavano in avanscoperta i tenaci Ciccanti, Rubakha e Lamon, che conducevano decisi per vari giri, fino a sei giri dal termine.

Subito dopo passavano al contrattacco il recanatese Stacchiotti, un ragazzo della zona, Michele Senni e Meggiorini, ripresi da altri cinque, da altri due e poi dal gruppo. E a questo punto, quando mancavano tre giri alla conclusione, si produceva in un apprezzabile assolo il generoso Davide Censori, della S.C. Monturano Civitanova Cascinare, il quale pero' nel corso del giro finale doveva arrendersi al veemente ritorno del gruppo, che lo riassorbiva a un chilometro e mezzo dal traguardo.

Il finale era molto arroventato ma non sfuggiva al controllo degli atleti del Team Delio Gallina e del Team Colpack, che infatti monopolizzavano quasi tutti i primi cinque posti. Considerato l'arrivo in leggera discesa, partiva come un proiettile gia' da distante, Marco Gaggia, velocista di ottimo livello, che prorompeva sul traguardo con netto vantaggio sugli altri.

Per il corridore di Ponte alla Priula e' la seconda vittoria da dilettante dopo la prima del 2011; ma l'anno scorso aveva colto due secondi e sei terzi e quest'anno aveva gia' messo in carniere un 3° posto in Francia, ad Aix en Provence, ed un quarto posto la domenica scorsa a Melzo, dove aveva dominato il Team Colpack e l'abruzzese Mattia Marcelli era gia' giunto secondo come a Corridonia (ma a Melzo aveva vinto il suo compagno Ruffoni): Per la cronaca il velocista di Notaresco si era imposto a Corridonia l'anno scorso e quest'anno e' andato dunque molto vicino al bis.
ORDINE DI ARRIVO:
1° GAGGIA MARCO  (GALLINA COLOSIO EUROFEED )
2° MARCELLI MATTIA  (TEAM COLPACK)
3° MACANALLY RYAN AUGUSTINE  (TEAM GAIAPLAST BIBANESE)
4° BOCCHIOLA GIORGIO  (TEAM COLPACK)
5° MEGGIORINI ANDREA  (GALLINA COLOSIO EUROFEED )
6° VIOLA ANTONIO  (VINI FANTINI-D'ANGELO&ANTENUCCI-KYKL)
7° CONSONNI SIMONE  (U.C.BERGAMASCA 1902 ASTRO)
8° GIORNI SILVIO  (ACQUA & SAPONE TEAM MOCAIANA )
9° AMODIO SEBASTIANO  (G.S.GAIAPLAST BIBANESE )
10° DI FRANCESCO GIAN MARCO  (S.C. MONTURANO CIVITANOVA MARCHE CASCINARE SRL)

La partenza


Paolo Piazzini


<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved