Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2013:

<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

2013-06-09 - PIEMONTE - BRA (CN)
ROERO GRIMPEUR di Km. 160 alla media di 40,712 Km/h

ROERO GRIMPEUR - BRA

Festa grande per il Gs Mastromarco a Pocapaglia (Cn), dove si e' conclusa la Roero Grimpeur, ultima prova della Roero Cup. A vincere la gara che ha visto al via alcuni dei migliori scalatori del panorama nazionale, infatti, e' stato il laziale Valerio Conti che ha preceduto sul traguardo il beniamino di casa, Ricardo Pichetta (Monviso Venezia) e il lombardo Gianfranco Zilioli (Colpack).

LA CRONACA - In 155 hanno preso il via nella prova piu' impegnativa della Roero Cup scattata tra gli applausi del pubblico dal cuore di Bra. Nemmeno il tempo di abbassare la bandierina e si e' subito accesa la bagarre in testa al gruppo. In pianura, pero', nessuno riesce a prendere il largo: e', invece, la prima scalata a Guarene ha dare il via all'azione che caratterizzera' tutta la prima parte di gara. Ad uscire in avanscoperta sono Thomas Pinaglia (Gragnano), Flavio Valsecchi (Mendrisio), Fausto Masnada (Colpack), Luca Terlato (Cerone), Davide Gani (Coppi Gazzera), Nicola Toffali (General Store), Omar Sottocornola (Monviso Venezia), Stefano Tonin (Coppi Gazzera), Eugert Zhupa (Trevigiani), Gianni Bellini (Mastromarco), Giacomo Berlato (Zalf) e Nicola Rossi (Zalf). Con il passare dei chilometri il gruppo lascia loro oltre 2'30" di vantaggio e i battistrada proseguono di comune accordo superando indenni le prime difficolta' di giornata. A spezzare l'armonia e' pero' Giacomo Berlato (Zalf) che sulla rocca di Castagnito, alza il ritmo e prosegue verso il traguardo in compagnia di Terlato (Cerone), Masnada (Colpack), Zhupa (Trevigiani), Pinaglia (Gragnano). Si arriva cosi sulle salite piu' attese di giornata e, superata la triade Vezza - S. Anna - Monteu, il gruppo si riporta sui battistrada aprendo cosi i giochi per il successo finale. Gli assoli di Borella (Monviso Venezia) e Sedaboni (Colpack) allungano il plotone ma la frustata vincente e' quella piazzata sulla rocca di Santa Vittoria da Valerio Conti (Mastromarco). Il laziale si invola tutto solo resistendo al ritorno dei migliori di giornata. A riportarsi sulla sua scia ci provano prima Michele Gazzara (F. Coppi Gazzera) e poi Alessio Taliani (Futura), ma Conti transita al triangolo rosso dell'ultimo chilometro e scala la rocca di Pocapaglia in perfetta solitudine. Gli ultimi metri vedono il ritorno dei migliori del gruppo con Pichetta (Monviso Venezia) che aggancia Conti ma non riesce a superarlo.

La vittoria di Valerio Conti regala quindi la classifica finale della Roero Cup al Gs Mastromarco che si e' aggiudicato la Coppa d'argento messa in palio da Michelino Davico, presidente della Asd Monviso Venezia.

LE VOCI DEI PROTAGONISTI - Entusiasta dell'affermazione, Valerio Conti "Sono venuto qui perche' sapevo che questa corsa era adatta alle mie caratteristiche. Nel finale ho deciso di anticipare tutti e sono riuscito a resistere al ritorno degli inseguitori. Questa vittoria la voglio dedicare al nostro patron, Bruno Malucchi che in questo periodo non sta bene: perche' senza di lui non avrei avuto la possibilita' di correre quest'oggi e perche' questa gioia lo possa aiutare a riprendersi".

Al settimo cielo Gabriele Balducci, il direttore sportivo della Mastromarco che ha festeggiato la vittoria nella Roero Cup "Questo risultato di squadra e' frutto di una programmazione e di tanto lavoro che abbiamo fatto in questi anni con dei ragazzi giovani che hanno un grande talento. Siamo stati i piu' regolari, piazzandoci in tutti e tre i giorni, poi oggi Conti e' stato straordinario ma anche Trosino e Nibali sono andati molto forte".

Qualche rammarico, invece, per Ricardo Pichetta "Oggi ci tenevo a fare bene perche' qui c'erano molte persone che tifavano per me. Purtroppo Conti e' stato piu' forte, tutti mi marcavano e non ho potuto fare di piu".
ORDINE DI ARRIVO:
1° CONTI VALERIO  (MASTROMARCO CHIANTI SENSI BENEDETTI)
2° PICHETTA RICARDO  (MONVISO - VENEZIA )
3° ZILIOLI GIANFRANCO  (TEAM COLPACK)
4° FORMOLO DAVIDE  (PETROLI FIRENZE WEGA CONTECH)
5° ORRICO DAVIDE  (TEAM COLPACK)
6° TEDESCHI MIRKO  (TEAM IDEA 2010 ASD)
7° TROSINO MIRKO  (MASTROMARCO CHIANTI SENSI BENEDETTI)
8° NIBALI ANTONIO  (MASTROMARCO CHIANTI SENSI BENEDETTI)
9° COLONNA PAOLO  (TEAM COLPACK)
10° TONIATTI ANDREA  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR )

Podio


Foto Scanferla


<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved