Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2013:

<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

2013-08-25 - TOSCANA - MONTIGNOSO (MS)
12 MEMORIAL PIGONI COLI di Km. 176

12 MEMORIAL PIGONI COLI - MONTIGNOSO Alberto Nardin firma il Memorial Pigoni Coli Trofeo Oro in Euro

ORDINE DI ARRIVO:
1° NARDIN ALBERTO  (MONVISO - VENEZIA )
2° MAGNUSSON KIM ANTON  (A.S.D.CICLISTICA MALMANTILE)
3° TALIANI ALESSIO  (FUTURA TEAM )
4° ANTONINI SIMONE  (A.S.MASTROMARCO DOVER) a 30"
5° TEDESCHI MIRKO  (A.S.D.CICLISTICA MALMANTILE) a 01'30"
6° MARCOLIN MATTEO  (A.S.D. CYCLING TEAM FRIULI)
7° GABBURO DAVIDE  (FOOD ITALIA - R.F.ANTINCENDIO )
8° PRODIGIOSO MARCO  (MONVISO - VENEZIA )
9° FIUMANA THOMAS  (PETROLI FIRENZE WEGA CONTECH) a 02'00"
10° CHIANESE MARCO  (G.S.MAIET)

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore 13,30


Km 0:
Imminente la partenza del 12 Memorial Pigoni Coli - Trofeo Oro in Euro, gara nazionale riservata alla categoria elite-under23. In programma 176km con otto ascese alla salita della Foce

Km 1:
Partito ufficialmente il Memorial Pigoni Coli, 131 gli atleti al via. Ad abbassare la bandierina della partenza l'assessore del Comune di Massa Giovanni Rutili

Km 5:
Gruppo che procede compatto in queste prime fasi di gara

Km 10:
Atleti impegnati nel primo degli otto giri in programma, gruppo che si mantiene compatto

Km 15:
Continui allunghi, ma il gruppo controlla la situazione

Km 18:
Tre uomini al comando, vantaggio minimo

Km 19:
Termina la discesa della Foce, gruppo che si ricompatta

Km 20:
Si portano in sei al comando Andrea Borso del Cycling Team Friuli, Andrii Orlov della Petroli Firenze, Ricardo Pichetta e Federico Borella della Monviso Venezia, Angelo Raffaele della Futura Team Matricardi, Daniele Ferraresso della Ciclismo 2000

Km 22:
Si conclude il primo degli otto giri in programma

Km 25:
Alle spalle dei sei uomini al comando si forma un gruppo di 24 unita' che insegue a 20", gruppo ammiraglie a 35"

Km 30:
Prosegue l'azione dei sei uomini al comando che viaggiano verso la seconda ascesa al Gpm della Foce. Il vantaggio e' di 25"

Km 35:
Al secondo passaggio dalla Foce transita in prima posizione Raffaele che guida i sei uomini al comando. Il loro vantaggio nei confronti del gruppo e' di 50"

Km 41:
Prima ora di gara che si conclude con una media superiore ai 41km/h

Km 43:
Sale ad 1'05" il vantaggio dei sei uomini al comando, si conclude il secondo giro

Km 45:
Nel frattempo dal gruppo escono alcuni atleti alla caccia dei battistrada, adesso inseguono a 1'10" mentre il gruppo accusa un ritardo di 1'30"

Km 50:
Situazione abbastanza stabile in questa fase di gara, niente da segnalare

Km 55:
Questi sono gli uomini che inseguono la testa della corsa: Luca Dugani Flumian del Team Palazzago, Simone Bernardini e Matteo Grassi della Big Hunter, Devid Tintori della Gragnano Sc, Christian Grazian del Cycling Team Friuli, Nicolas Samparisi della Mastromarco e Giacomo Forconi della Food Italia. Questi atleti sono segnalati in avvicinamento alla testa della corsa

Km 60:
I controattaccanti adesso hanno un ritardo di 50" dai sei al comando, mentre il gruppo insegue a 2'45"

Km 64:
Si conclude il terzo giro, sei uomini al comando, a 1' troviamo quattordici inseguitori. Il gruppo a 3'50"

Km 70:
Siamo nel corso del quarto giro, ancora i sei uomini al comando Andrea Borso del Cycling Team Friuli, Andrii Orlov della Petroli Firenze, Ricardo Pichetta e Federico Borella della Monviso Venezia, Angelo Raffaele della Futura Team Matricardi, Daniele Ferraresso della Ciclismo 2000 con un vantaggio di 1'20" su quattordici uomini.

Km 74:
Quarto passaggio dal Gpm della Foce, sale il vantaggio dei sei al comando nei confronti dei quattordici controattaccanti che adesso viaggiano a 1'50", il gruppo transita a 3'15.

Km 80:
Media dopo la seconda ora di gara superiore ai 40km/h

Km 82:
Forte rimonta del gruppo che adesso insegue dalla testa della corsa a 2'30 ed e' in avvicinamento ai controattaccanti

Km 87:
Si conclude anche il quarto giro. Ancora sei uomini al comando: Andrea Borso del Cycling Team Friuli, Andrii Orlov della Petroli Firenze, Ricardo Pichetta e Federico Borella della Monviso Venezia, Angelo Raffaele della Futura Team Matricardi, Daniele Ferraresso della Ciclismo 2000, dietro di loro ci sono ancora i contro attaccanti con un ritardo di 2' ma il gruppo e' in forte avvicinamento

Km 95:
Situazione che non cambia in avvicinamento al quinto passaggio dalla Foce

Km 100:
Nel frattempo il gruppo si sta riportando sui contro attaccanti e adesso insegue a 1'40" dai sei uomini al comando

Km 104:
Forte rimonta del gruppo che adesso da la caccia ai sei battistrada

Km 107:
Scende ancora il vantaggio dei sei uomini al comando sul gruppo che adesso viaggia a 1'30"

Km 111:
Tre giri al termine, sempre piu' evidente la rimonta del gruppo

Km 122:
Nella salita verso la Foce allungano Borella e Pichetta, gruppo ad appena 25"

Km 125:
Borella e Pichetta con 10" su Ferraresco, poco piu' indietro tutti gli altri con il gruppo ammiraglie a 50". Termina la discesa

Km 130:
Il primo gruppo inseguitore e' composto da 33 unita' ed e' a 20", piu' indietro il gruppo ammiraglie a 1'

Km 132:
Due giri al termine, i piu' immediati inseguitori della coppia al comando hanno un ritardo di 28"

Km 135:
Continua la bella azione di Borella e Pichetta, il gruppo degli inseguitori viaggia a 25"

Km 137:
Si esaurisce l'azione di Borella e Pichetta, 35 uomini al comando

Km 140:
Allungano Matteo Marcolin del Cycling Team Friuli e Marco Prodigioso della Monviso Venezia

Km 145:
Si ricompatta la testa della corsa, una decina di uomini al comando

Km 146:
Questi gli uomini al comando: Magnusson, Tedeschi, Marcolin, Taliani, Nardin e Antonini. Passaggio dal Gpm

Km 150:
Sulla testa rientrano Gabburo e Prodigioso, poco piu' indietro altri cinque corridori

Km 152:
Sugli uomini al comando rientrano annche 21 Chianese 15 Favero 121 Ficara 8 Nibali 3 Trosino, tredici le unita' al comando

Km 155:
Inizia l'ultimo giro allungano 4 Antonini, 34 Nardin, 82 Taliani 102 Magnusson

Km 156:
20km alla conclusione, gli uomini al comando hanno un vantaggio di 25" su nove inseguitori

Km 160:
Continua di buona lena l'azione dei quattro uomini al comando

Km 165:
Sale il vantaggio di Antonini, Nardin, Taliani e Magnusson. Adesso e' di 45"

Km 167:
Allungo di Taliani, resiste Nardin poco' piu' indietro Magnusson. Antonini a 35"

Km 170:
Tre uomini al comando: Nardin, Taliani e Magnusson

Km 173:
Tre km al termine. Tre uomini al comando, Antonini a 20"

Km 174:
Allungo di Magnusson subito annullato da Nardin e Taliani

Km 175:
Ultimo km

Km 176:
Vince Nardin su Magnusson e Taliani


---
Stefano Masi
Foto Scanferla - Pagni


<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved