Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2013:

<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

2013-09-17 - LOMBARDIA - SANNAZZARO DE' BURGONDI (PV)
60 GRAN PREMIO SANNAZZARO di Km. 128 alla media di 45,176 Km/h

60 GRAN PREMIO SANNAZZARO - SANNAZZARO DE' BURGONDI

Campione nazionale di Romania nella specialita' della cronoindividuale, una vittoria di tappa nel Giro di Romania, maglia bianca al Pesca Nettarina, vincitore della classifica a punti nel Giro della Valle D'Aosta, Michael Edward Grosu (Overall Cycling Team), vince con grande determinazione la 60° edizione del Gran Premio Ciclistico di Sannazzaro de Burgondi (Pavia).
Una grandissima vittoria dichiara Grosu subito dopo avere tagliato il traguardo, una vittoria che vale tantissimo perche' conseguita in Italia, grande culla ed universita' del ciclismo, pur rispettando e gradendo moltissimo anche le due vittorie conseguite nella mia Nazione.
Una vittoria che dedico ai miei genitori Corina e Viorel che abitano a Brasov in Romania e alla mia fidanzata, che si chiama Andrea ed e' romena anche lei. Naturalmente un grosso grazie anche alla mia squadra attuale, la Overall, tutti i compagni e anche a Gianpaolo Cioccolo e Massimo Subbrero che hanno sempre creduto in me e li ricordero' sempre e con tanto affetto anche nella prossima stagione che mi vedra' in livrea della Viris-Maserati.
Adesso punto alla cronometro mondiale di Firenze 2013, ce la mettero' tutta e, speriamo in bene, soprattutto, di fare bella figura e rappresentare degnamente la mia Nazione.
La cronaca :
Dopo un minuto di raccoglimento in memoria di Paolo Zantelli, campione italiano di motonautica, tragicamente scomparso domenica scorsa all'Idroscalo di Milano e la benedizione del cristiano impartita dal Parroco di Sannazzaro, Don Gianluca Zagarese, il Sindaco cittadino Giovanni Maggi ha dato il via al 60° Gran Premio Ciclistico di Sannazzaro de Burgundi organizzato dal Gruppo Ciclistico di Sannazzaro su di un circuito di poco superiore ai 5 chilometri interamente tracciato in territorio comunale.
Seguendo il tradizionale copione di queste gare totalmente piatte, si inizia a ritmo vertiginoso fin dal classico "pronti via" con la formazione al comando di plotoncini che esauriscono il loro scopo velocemente cosi come si costituiscono e, il primo sprint per aggiuicarsi il primo TV a premio vede nettamente primo l'azzurro Nicolo' Bonifazio che replica anche al secondo giro e, per completare il successo Viris, anche il terzo TV a premi va ad un uomo di Pirro, Iuri Filosi.
La gara prosegue ad altissima velocita' con vari corridori che si alternano al comando della corsa mentre inizia la serie dei 15 TV a punteggio finale con Gianmarco Serri (Palazzago) che se ne aggiudica due di fila.
La serie continua con Fabio Gadda (Team Idea), poi Lorenzo Alessi (General Store) fino a quello vinto da Nicola Rossi della Zalf che da il via ad una fuga che durera' una ventina di chilometri con Amicabile (Viris), Modena (General Store), Di Ruscio e Zanetti (Garda), Toffaletti (Campanari), Gadda e Lenzi (Team Idea), Castegnaro (Palazzago), Salvador e Rossi (Zalf).
Ripreso questo plotone, continua la serie dei tentativi che si risolvono sempre in una breve passerella per i protagonisti fino a 4 giri dalla fine quando Filosi (Viris, vince il TV a punteggio e da il via ad una fuga che comprende anche Andreetta e Viero (Zalf), Lavazza e Pichetta (Monviso Venezia), Mariani e Di Ruscio (Garda), Modena e Poletti (General Store), Spreafico (Team Idea), Solina (Palazzago).
Questi 11 corridori hanno lanciato la fuga giusta che andra' all'arrivo con l'inserimento, proprio ad un giro dalla fine di Simion (Zalf), Ballerini (Team Idea) e il romeno Michael Eduard Grosu che, con una volata delle sue, vince quasi al fotofinish sul veneto Paolo Simion, ancora secondo dopo avere conseguito lo stesso piazzamento domenica scorsa nel Trofeo Lampre a Bernareggio e, sull'azzurro Davide Ballerini del Team Idea 2010.
La classifica generale finale dei TV e' vinta da Nicola Rossi (Zalf), con 18 punti davanti a Gianmarco Serri (Palazzago) con 17 e a Iuri Filosi (Viris) con 13.
ORDINE DI ARRIVO:
1° GROSU EDUARD MICHAEL  (OVERALL CYCLING TEAM )
2° SIMION PAOLO  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR )
3° BALLERINI DAVIDE  (TEAM IDEA 2010 ASD)
4° POLETTI NICOLA  (GENERAL STORE MEDLAGO MERIDA )
5° DI RUSCIO ALBERTO  (ASD G.S.GARDA )
6° FILOSI IURI  (G.S.LUIGI MASERATI ASD - VIRIS)
7° VIERO SIMONE  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR )
8° LAVAZZA NICOLO'  (MONVISO - VENEZIA )
9° SOLINA FRANCESCO  (G.S.MAIET)
10° MODENA ISAIA  (GENERAL STORE MEDLAGO MERIDA )



Vito Bernardi



<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved