Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2009:

<< 2008  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2010 >>

2009-03-21 - MARCHE - Montecassiano (MC)
9 TROFEO EDILIZIA MOGETTA di Km. 115 alla media di 40,116 Km/h

9 TROFEO EDILIZIA MOGETTA - MontecassianoPeruffo ottiene la rima vittoria stagionle per la Palazzago davanti a Lupori e Berdos

Imponendosi con chiarezza su un drappello di nove generosi, il lombardo Enrico Peruffo, 24enne portacolori del Team Palazzago Elledent, si è brillantemente aggiudicato il "9° Trofeo Edilizia Mogetta" a Sambucheto, frazione di pianura di Montecassiano a pochi chilometri da Macerata.
Era questa la gara di apertura della "Due Giorni" ciclistica di Montecassiano e si è trattato certamente di una degna introduzione, dato che ai nastri di partenza si sono radunati 150 concorrenti e che ne è venuta fuori una competizione molto vibrante e combattuta. Purtroppo la prima delle due feste ciclistiche del Velo Club Montecassiano non è stata allegra e appagante come avremmo voluto un po' tutti e come avrebbero meritato i bravissimi organizzatori, guidati dal presidente Pallotto e dagli insostituibili Latini e Giordano. E questo per colpa della giornata freddissima, non priva a tratti di qualche accenno di nevischio, che ha tenuto lontani molti potenziali spettatori e ha reso molto stoica e difficile la fatica dei corridori, mettendo anche a dura prova la resistenza degli appassionati presenti.
La gara di Sambucheto è stata caratterizzata da un tentativo a nove, avviato per tempo e portato poi felicemente a termine dai protagonisti.
I concorrenti, dopo la partenza ufficiosa dalla Piazza G.Leopardi di Montecassiano, prendeva il via ufficiale da Sambucheto, località di pianura sulla Statale n. 77, da dove dovevano affrontare 10 giri di un percorso, di km. 12, abbastanza scorrevole ma che presentava, pur sempre, la salita intermedia per Montecassiano. E fin dal 1° giro il freddo spronava i concorrenti alla battaglia e cosi' prendevano vantaggio 28 corridori, tra i quali molti tra i più quotati del lotto. Sui battistrada rinvenivano in breve e a più riprese altri corridori, formando un gruppo d'avanguardia di oltre quaranta componenti. E da questo gruppo, verso metà gara, si involavano i nove protagonisti del tentativo principale e decisivo; si trattava di Marioli, del moldavo Berdos, di Peruffo, Censori, Lupori, Ricci, Iachini, Capponi e Giannetti. Alle loro spalle c'erano sempre degli animosi che provavano come Randazzo, Mancuso e Rufo, distanziati di 40" al suono della campana mentre il gruppo, che di li' a poco li avrebbe riassorbiti, accusava un ritardo di 1'18".
Il giro finale era abbastanza movimentato, soprattutto per merito del battagliero Capponi, che partiva all'attacco sulla salita di Montecassiano ma dopo non molto veniva ripreso dagli altri otto della pattuglia in fuga. La volata finale, velocissima anche perché lanciata dal trampolino della discesa da Montecassiano, vedeva balzare per tempo perentoriamente al comando Enrico Peruffo, che sfrecciava vittorioso in virtù di una notevole progressione. Dietro di lui lottavano a denti stretti per il secondo ed il terzo posto il toscano Andrea Lupori, della Bedogni Natalini Monsummanese, e il moldavo Oleg Berdos, del friulano Team Brisot Cardin Bibanese.
Non è la prima volta che Enrico Peruffo, coriaceo passista bergamasco di Vertova, va a segno nelle Marche, perché lo ricordiamo vincitore del Campionato Italiano Juniores di Saltara nel 2003.
Nelle ultime due stagioni questo qualitativo atleta ormai 24enne non ha raccolto secondo le sue possibilità ma quest'anno, nelle file del Team Palazzago, egli sembra aver ritrovato la giusta dose di forza e convinzione, avendo già ottenuto un ottimo secondo posto nell'internazionale Trofeo Balestra.




Video by PianetaGiovani.tv
ORDINE DI ARRIVO:
1° PERUFFO ENRICO  (U.C. PALAZZAGO ELLEDENT RAD LOGISTICA)
2° LUPORI ANDREA  (BEDOGNI GRASSI NATALINI GR PRAGA)
3° BERDOS OLEG  (A.S.D. G.S. BIBANESE -BRISOT CARDIN)
4° IACHINI MARCO  (M. PANTANI - CAFFE' MOKAMBO)
5° CENSORI DAVIDE  (S.C. MONTURANO CIVITANOVA MARCHE CASCINARE SRL)
6° RICCI DANIELE  (ARAN - D'ANGELO & ANTENUCCI )
7° MARIOLI GIANANDREA  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
8° CAPPONI ALESSANDRO  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
9° GIANNETTI MARIO  (A.S.D. FUTURA TEAM - MATRICARDI)
10° MANCUSO SALVATORE  (CREMONESE ARVEDI LUCCHINI UNIDELTA) a 1'45""



Piazzini Paolo


Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2011-03-1911 TROFEO EDILIZIA MOGETTA
MARCHE - MONTECASSIANO (MC)

<< 2008  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2010 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved