Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2009:

<< 2008  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2010 >>

2009-10-03 - EMILIA ROMAGNA - Basilicagoiano (PR)
14 MEMORIAL G. CONSIGLI di Km. 120 alla media di 45.498 Km/h

14  MEMORIAL G. CONSIGLI  - Basilicagoiano

L'ULTIMO ACUTO IN TERRA PARMENSE E' FIRMATO DA FILIPPO BAGGIO

Basilicagoiano (PR) - (03/10) - Con la vittoria di Filippo Baggio,(Bottoli Ramonda Nordelettrica),la sua settima in stagione,la 51a di società,si impone in una volata generale davanti a Nicola Ruffoni (Gavardo Tecmor) e Andrea Fumagalli (Viris Vigevano) a Basilicagoiano Parma,corsa per Elite ed Under 23 (14° Memorial Gino Consigli,1° Memorial Giuseppe Campanini,Gran Premio Giacomazzi,14° Memorial Brunetta Cantarelli,9° Memorial Gino Zuelli ).Manifestazione organizzata dalla Parmense,la quinta nel 2008 si chiude la stagione agonistica 2009 nel parmense.La corsa controllata dalla giuria composta da Giuliana Guerzoni (presidente),Simona Muzzioli,Denis Furlotti,Paolo Galaverna (compo
nenti) 130 i partenti in rappresentanza di 18 società con nomi importanti.La Podenzano con Omar Sottocornola vincitore a San Secondo,Damiano Margutti,argento strada Imola 2009.La Bottoli Ramonda Nordelettrica con Thomas Alberio,vincitore dell'internazionale di Collecchio,Giacomo Nizzolo11 vittorie in stagione,Eugert Zhupa,campione Albanese strada e crono e altri nomi di spicco del panorama dilettantistico.La cronaca,un percorso di km 8 da ripetere 15 volte,la partenza data da Fausto Consigli,presidente della Parmense,ha vistola corsa svilupparsi ad un ritmo elevato sin dai primi km,dove era quasi impossibile tentare allunghi,la prima ora condotta ai 48 orari.Durante le prime sette tornate ci provano in varie volte dei gruppetti più o meno numerosi,ma tutti senza esito.Il più consistente sarà di 12 unità,i quali il loro vantaggio non supera mai i 30''.Al 50° km si registra la reazione del gruppo e tutto ritornerà compatto.A meno quattro tornate dal termine ci proveranno in 22 con Massimiliano Magini (Parmense),Michele Gobbi (Bata),Luigi Gitto (Petroli Firenze),Francesco Piazza e Mirko Castelli (Sergio Dalfiume),Marcello Franzini,Marino Pavan,Vincenzo Bernardelli (Cremonese Arvedi),Mirko Boschi,Daniele Angelini (Podenzano), Antonio Marchiori (Coppi Gazzera),Fabio Donesana,Alfio Locatelli (Schivardi),Gianluca Maggiore,Giorgio Bocchiola (Casati NGC),Giacomo Nizzolo,Fabio Tommassini,Omar Bertazzo,Filippo Baggio Mattia Sinigallia (Bottoli Ramonda Nordelettrica).I battistrada ben rappresentati da varie società portano il loro vantaggio ad un minuto Si pensa che la corsa era chiusa ristretta ai battistrada.Ai meno 16 km dalla conclusione nel gruppo di testa manca un pò di collaborazione si rompe,resteranno in avanscoperta
in 12 con intenzione di giocarsi la vittoria,nonostante il gruppo sia in forte rimonta.All'ultimo giro al suono della campana sarà ancora il gruppo dei 12 a transitare,ma il resto del gruppo formato da una settantina di corridori li vede,grande bagarre nel finale,ai meno due km dalla conclusione il gruppo sarà di nuovo compatto.A questo punto saranno i ragaz
zi di Mirko Rossato a prendere in mano la situazione della corsa,ben otto saranno nelle prime posizioni a controllare ogni tentativo,ai 300 metri finali sarà Kristijan Koren a pilota
re i suoi velocisti,volata a ranghi compatti e vittoria per Filippo Baggio,classe 1988,i ragazzi di Rossato termineranno con Koren quarto,Matteo Pelucchi nono.Il vincitore ha detto che stava bene,noi della Bottoli siamo sempre stati nel vivo della corsa con più corridori sin dalle prime battute,poi nel finale è stato decisivo l'allungo di Koren il quale mi ha aperto un'autostrada davanti per la vittoria,la mia settima in stagione,è stata una corsa velocissima e tirata,senza mai un momento di respiro.La ricca premiazione fatta dai famigliari di Brunetta Cantarelli e Giuseppe Campanini ha concluso la mattinata parmense


ORDINE DI ARRIVO:
1° BAGGIO FILIPPO  (BOTTOLI RAMONDA NORDELETTRICA)
2° RUFFONI NICOLA  (GS GAVARDO TECMOR)
3° FUMAGALLI ANDREA  (G.S.C. VIRIS VIGEVANO A.S.D.)
4° KOREN KRISTIJAN  (BOTTOLI RAMONDA NORDELETTRICA)
5° MAGGIORE GIANLUCA  (CASATI NGC PERREL ASD)
6° ORTO PIETRO  (GRAGNANO SPORTING CLUB)
7° SOTTOCORNOLA OMAR  (G.S. PODENZANO A.S.D.)
8° MONTANARI ENRICO  (G.S. PODENZANO A.S.D.)
9° PELUCCHI MATTEO  (NORDELETTRICA BOTTOLI RAMONDA)
10° CHINELLO FABIO  (S.C. F.W.R. BATA - WILIER A.S.D.)



Emilio Maini


<< 2008  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2010 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved