Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2010:

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

2010-05-08 - MARCHE - Monte Urano ()
21 TROFEO MEMORIAL SECONDO MARZIALI di Km. 126 alla media di 45.882 Km/h

 21 TROFEO MEMORIAL SECONDO MARZIALI - Monte Urano


Il Sindaco Giacinti il mossiere di oggi, partenza avvenuta alle 13,57. Andatura velocissima nel tratto iniziale in discesa verso S. Elpidio A Mare.

Sono 177 i corridori al Via.

km. 2 - gruppo compatto.
km. 4 - gruppo compatto.
km. 5 - gruppo compatto.
Siamo dopo S. Elpidio a Mare verso la strada Faleriense.
Al termine della discesa si sganciano 7 corridori in testa hanno un vantaggio minimo e sono il 110 Andrea Girardini, 86 Mirko Tedeschi, 121 Giorgio Cecchinel, 61 Tommaso Salvetti, 239 Mattia Pozzo, 10 Enea Bertuccelli ed il n. 82 Gianluca Maggiore, il vantaggio di appena 10 secondi.
km. 7 - Stessa situazione.
km. 10 - i fuggitivi vengono ripresi dal gruppo.
km. 11 - 14 corridori tentano di sganciarsi
dal gruppo. Vantaggio minimo.
km. 13 - Gruppo compatto.
km. 14 - Gruppo compatto.
km. 15 - Tentativo del n. 231 Alessio Camilli del Team Vega Prefabbricati Montappone Zeppa Bike, vantaggio di soli 10 secondi.
km. 17 - Alle porte di M.Urano, verso la conclusione del primo giro, resiste Alessio Camilli.
km. 17,5 - Gruppo compatto.
km. 18 - Termina il primo giro alle ore 14,20 con il gruppo compatto. Piccolo allungo di Silvio Satini al termine della salita.
km. 19 - All'uscita di M. Urano, Silvio Satini viene raggiunto da 4 corridori, diventano 5 i fuggitivi, il n. 8 Satini, 25 Taddei, 82 Maggiore, 57 Marchetta, 161 Doneddu. Vantaggio minimo.
km. 20 - Gruppo compatto.
km. 21 - Gruppo compatto verso S. Elpidio a Mare.
km. 22 - Gruppo compatto.
km. 25 - Gruppo compatto.
Terminata la discesa, dirigiamo verso Campiglione.
km. 27 - Aumenta leggermente l'andatura in testa al gruppo, provano ad allungare 11 corridori, il gruppo a soli 50 metri.
km. 28 - i fuggitivi sono il n. 123 Diego Zanco, 225 Kimiankou, 51 Grubic, 173 Peluso, 189 Ferraresso, 126 Bortignon, 8 Satini, 223 Locatelli, 55 Fissore, 83 Marchetti, 157 Susanna, si aggiunge il n. 19 Venezia, diventano quindi dodici attaccanti, ma al km. 30 si riportano su di loro ancora 20 corridori ed il resto del gruppo vicinissimo a non piu' di 10 secondi.
km. 31 - Situazione molto fluida, frazionata la testa, il gruppo grosso sempre molto vicino.
km. 32 - Gruppo compatto, dirigiamo verso la zona del G.P.M..
km. 34 - Gruppo compatto verso M. Urano.
km. 36 - Al termine del secondo giro, il gruppo transita sotto lo striscione d'arrivo, mancano 5 giri al termine. Stamegna ha un problema meccanico in coda al gruppo. Ore 14,45. Manuele Capati della Ciclistica Sestese conduce il gruppo.
km. 38 - Gruppo compatto. Rientra in gruppo Stamegna dopo l'inconveniente meccanico.
km. 39 - Tentativo di allungo per 17 corridori, recuperati in pochi metri, gruppo compatto.
km. 40 - Gruppo compatto.
km. 41 - All'attacco sono in sette, ma il gruppo torna compatto, siamo in discesa. In coda al gruppo rientra il n. 153 Finocchi della Sestese.
km. 42 - Gruppo compatto al termine della discesa.
Voltiamo verso Campiglione, gruppo compatto. In testa al gruppo Viris, Zalf e Matricardi.
km. 43 - Gruppo compatto.
In testa al gruppo f l'andatura Paolo Centra del Futura Team Matricardi, gruppo compatto.
km. 44 - attaccano in 5, si aggiungono altri 9 e diventano 14 corridori al comando, il gruppo perde subito 50 secondi ai piedi della salita.
km. 46 - 14 corridori in fuga, il gruppo perde terreno. I fuggitivi sono 201 Marincioni, 85 Rocchetti, 121 Cecchinel, 60 Polivoda, 240 Grava, 131 Bernardi, 115 Agostini, 75 Barindelli, 193 Marcon, 12 Centra, 67 Follador, 49 Favrello, 224 Roletti ed il n. 165 Aru.
km. 48 - all'inseguimento dei fuggitivi solitario il n. 153 Finocchi a soli 55" poco dietro il gruppo.
km. 50 - Al G.p.m. vince il N. 201 Marincioni, secondo il n. 165 Aru, terzo il n. 111 Menapace.
km. 52 - Siamo alle porte di M. Urano, rileviamo il ritardo del gruppo dai 14 fuggitivi, 45 secondi
km. 54 - Passaggio sotto lo striscione alle ore 15,10, 4 giri al termine, il gruppo inseguitore transita a 35".
km. 55 - Sempre 14 corridori compongono il drappello dei fuggitivi, entriamo in localit S. Elpidio a Mare, il gruppo in costante recupero, si porta a 32".
Guidano il gruppo la Monturano, Carmioro e la Zalf, il gruppo si riporta a 25" dai fuggitivi. All'uscita di S. Elpidio a Mare.
km. 56 - Ritardo del gruppo 33".
Siamo in piena discesa.
km. 58 - Il gruppo rallenta e perde 50 secondi dai 14 fuggitivi.
km. 60 - Nuovo ritardo del gruppo 58 secondi. Al contrattacco il n. 147 Luzi a 50 secondi, solitario.
km. 62 - Nuovo ritardo del gruppo 1 minuto e 40 secondi, tra i fuggitivi ed il gruppo solitario sempre il n. 147 Luzi.
km. 65 - Nuovo ritardo del gruppo 1 minuto e 35 secondi. Nel frattempo Luzi stato recuperato dal gruppo.
In testa al gruppo inseguitore ben 4 corridori del Team Trentino a fare l'andatura.
km. 67 - Vantaggio per i 14 fuggitivi, 1 minuto e dieci secondi.
Siamo prossimi al passaggio sotto lo striscione d'arrivo.
km. 70 - Scende a 50 secondi il vantaggio dei fuggitivi.
km. 71 - Passaggio in zona arrivo alle ore 15,35, tre giri al termine, il gruppo transita a 45 secondi. Esce dal gruppo il n. 23 Scotti.
km. 72 - Dirigiamo verso S. Elpidio a Mare.
km. 73 - Il gruppo recupera Scotti, ma resta sempre a 50 secondi. Intanto dal drappello dei fuggitivi attaccano il n. 85 Rocchetti, 115 Agostini e 224 Roletti ma vengono ripresi sul culmine della salita. 14 al comando.
km. 74 - Sempre i corridori del Team Trentino a fare l'andatura sul gruppo che si porta a 30 secondi dai fuggitivi. Siamo al termine della discesa.
km. 77 - Vantaggio per i fuggitivi 25 secondi.
Dirigiamo verso il gpm, in testa al gruppo inseguitore 112 Piechele, 111 Menapace, 109 Concini, 114 Zampedri tutti del Team Trentino, sempre con un ritardo di 24 secondi.
km. 79 - Vantaggio per i fuggitivi 22 secondi.
km. 80 - Vantaggio per i fuggitivi 20 secondi. Stiamo per iniziare la salita.
km. 81 - Vantaggio per i fuggitivi 14 secondi. Inizio salita
Fora in coda al gruppo il n. 132 Bortoletti, Zampedri a tutta riporta il gruppo sui fuggitivi.
km. 82 - Gruppo compatto.
Dopo il ricongiungimento in testa al gruppo tutto il Futura Team Matricardi con Fabrizio Venezia a fare l'andatura.
km. 83 - gruppo compatto.
km. 84 - Attacca Rocchetti ma viene ripreso subito dai corridori Zalf, Agostini in primis a fare l'andatura.
km. 85 - al gpm primo resiste il n. 85 Rocchetti, secondo il n. 115 Agostini, terzo il n. 166 Arredondo. il gruppo frazionatissimo e molti corridori perdono contatto molti corridori.
km. 88 - attacca il n. 225 Klimiankou, ripreso.
km. 89 - gruppo compatto, Marchetti guida il gruppo, seguito da Klimiankou.
Due giri al termine, il gruppo transita compatto sotto lo striscione, due giri alla conclusione. Ore 16.00.
Piccolo attacco di Ciavatta, Rocchetti, Klimiankou e Tedeschi.
km. 90 - Dirigiamo verso S. Elpidio a Mare, gruppo compatto.
Siamo a S. Elpidio a Mare, tra poco iniziamo la veloce discesa. Ore 16,04.
km. 91 - Attaccano in quattro, 26 Turin, 195 Moresco, 117 Marcolin, 82 Maggiore, vantaggio 10 secondi.
km. 92 - Scende a 7 secondi il vantaggio dei fuggitivi.
km. 93 - Termina la discesa, siamo in pianura, ai quattro si aggancia il n. 55 Fissore, diventano 5, ma il gruppo si avvicina.
km. 94 - gruppo compatto.
km. 96 - gruppo compatto.
Siamo al cartello M. Urano. Sempre la Casati, Carmiooro, Vega e Brunero in testa al gruppo.
km. 97 - Sempre gruppo compatto.
km. 99 - Gruppo compatto.
km. 100 - Gruppo compatto.
Si fraziona anche il primo gruppo, il secondo ad oltre 1 minuto e trenta.
km. 102 - All'attacco due corridori, il n. 117 Marcolin, il n. 25 Taddei, si sta per accodare il n. 165 Aru della Palazzago.
Una leggera pioggia disturba la marcia dei corridori, siamo in avvicinamento alla zona arrivo di M. Urano.
Il vantaggio minimo, solo 6 secondi.
Un violento temporale investe la corsa.
km. 103 - Due al comando, il gruppo a 50 metri.
Il n. 170 Lampa rompe la bici e ne chiede la sostituzione.
km. 104 - gruppo compatto.
km. 105 - Transitiamo sotto lo striscione, inizia l'ultimo giro, ore 16,23. Problema meccanico per il n. 166 Arredondo,assistito dal Team FSA, ripartito.
km. 107 - In discesa dobbiamo rallentare tutti, pericolosissima a causa del temporale.
km. 108 - 9 uomini al comando,81 Vicini, 118 Busato, 85 Rocchetti, 11 Buzzi, 134 Papok, 225 Klimiankou, 75 Baridelli, 18 Rufo e 189 Ferraresso, con 100 metri sul gruppo.
km. 109 - Caduta in discesa di Guaglianone, riparte.
km. 110 - Gruppo compatto.
km. 112 - Gruppo compatto.
km. 113 - Siamo a fine discesa, spinge la Zalf, attaccano di nuovo l'81 Vicini e 134 Papok, pochi metri.
km. 114 - Gruppo compatto, f l'andatura Rufo del Futura Team Matricardi.
Nuovo attacco, il n. 28 Bonacci della S.C. Reda. vantaggio minimo.
Siamo al cartello M. Urano.
km. 115 - Gruppo compatto, all'attaco la Palazzago, Zalf, Casati e Brunero.
Scatto del n. 120 Collodel, chiude la Palazzago.
km. 116 - Gruppo compatto. Riprende l'iniziativa la Zalf, ancora la Palazzago in testa, siamo ad un km. dall'ultima salita. Tutto da rifare.
km. 117 - Si allunga la testa del gruppo, un uomo solo al comando il n. 60 Polivoda, c' molta bagarre in testa al gruppo.
km. 118 - Ripreso Polivoda, la Vega a fare l'andatura sul gruppo.
Gruppo allungato ma compatto nella prima parte. Siamo nelle fasi finali.
Circa 30 corridori in gara. Attacca il n. 205 Piscopiello, ancora 200 metri di dura salita, vantaggio 6 secondi.
km. 120 - Ancora il n. 205 Piscopiello della Vega Prefabbricati Montappone Zeppa Bike al comando. vantaggio 8 secondi.
km. 122 - Immutato il vantaggio di Piscopiello. Siamo vicini all'arrivo.
Siamo all'ultimo rond, ripreso Piscopiello per opera della Carmiooro e della Matricardi. Cade Klimiankou della Palazzago negli ultimi metri, poco dopo cade anche il n. 166 Arredondo il vincitore di ieri. Che sfortuna erano in testa. E' volata.
Vince il n. 116 Enrico Battaglin della Zalf Desiree Fior alle ore 16.48.
Un violento nubifragio si abbatte su M. Urano nelle fasi conclusive. Alle ore 16,53 ritorna il sole, ma continua a piovere.
ORDINE DI ARRIVO:
1 BATTAGLIN ENRICO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
2 ROCCHETTI FEDERICO  (CASATI NGC PERREL ASD)
3 MALAGUTI ALESSANDRO  (A.D.S.C. CALZATURIERI MONTEGRANARO MARINI SILVANO)
4 LOCATELLI ALFIO  (U.C. PALAZZAGO ELLEDENT RAD LOGISTICA)
5 BUZZI PIETRO  (A.S.D. FUTURA TEAM - MATRICARDI)
6 DI BATTISTA ANTONIO  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
7 TEDESCHI MIRKO  (CARMIOORO NGC POOL CANTU')
8 PAPOK SIARHEI  (G.S. SAN MARCO CONCRETE CANEVA A.C.D.)
9 NARDIN ALBERTO  (PEDALANDO IN LANGA CAMEL BRUNERO)
10 BARINDELLI LUCIANO  (CARMIOORO NGC POOL CANTU')

Enrico Battaglin festeggia subito dopo l'arrivo


Agenzia Pierantozzi - Foto Soncini


<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved