Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2010:

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

2010-06-14 - VENETO - GALLIO (VI)
GIRO BIO - QUARTA TAPPA di Km. 154,200

GIRO BIO - QUARTA TAPPA - GALLIOGIRO BIO - Diretta web quarta tappa - Live 4th stage

DIRETTA WEB (VERSIONE ITALIANO) - LIVE RACE (ENGLISH VERSION)

A fondo pagina tutte le CLASSIFICHE UFFICIALI dopo la quarta tappa

Il punto

La forza dello sport guida i colombiani a una doppietta che era nei pronostici. Soprattutto abbiamo constatato il valore di
scalatori il cui emblema e' rappresentato parallelamente da Edward Beltran e il vincitore di oggi, Carlos Betancur, nell'uno
due di bandiera, in questa quarta tappa del Giro Bio dedicata a Gilberto Simoni.

A Jonathan Monsalve l'onore della terza piazza di un podio ricco di classe e l'aggiunto Winer Anacona, quarto,
a legittimare un dominio colombiano, che un po' tutti si aspettavano ai 1390 metri di Gallio-Melette.

Ma la tappa ha preso credito grazie ai primi attacchi di giornata che hanno mantenuto la media di 50,900 km/h dopo la prima ora di corsa nonostante la poca pianura, e soprattutto, venendoci ancora una volta ad insegnare come si vada incontro al destino, con l'imprescindibile situazione che aspettava una trentacinquina di ragazzi, tutti da nominare per la loro generosita', al varco dei 1346 metri di altitudine di Passo Sommo. Loro, ormai pronti ad affrontare la salita come un ascensore sentivano il gruppo dietro arrivare alle loro spalle.

Invece per il grosso non c'e' stato niente fare, ma sono bastati soltando Betancur e Monsalve, coinquilini improvvisati, mescolatisi a quel modo nell'ascesa creando scompiglio con l'innalzamento del ritmo. Tanta concretezza per i due contrattacanti che portano via altri 5 e si buttano giu' verso Asiago.
A cosa fatte la lotta e' rimasta tra Jonathan Monsalve, Winer Anacona, Antonio Santoro, Carlos Betancur, Edward Beltran, Robinzon Oyola e Manuele Boaro.
Con loro si va poi al secondo ascensore di cinque chilometri, gia' prenotato da Monsalve, Betancur e Beltran, con Anacona che
cerca in qualche modo di restare aggregato a loro.

Per chi ama questo sport l'arrivo dei quattro sudamericani e le braccia alzate dei primi due, connazionali, sono uno spettacolo
nello spettacolo .
Tra le azioni piu' interessanti alle spalle dei primi, vi e' stata quella di Stefano Locatelli, che mirando il bravo Boaro sulle rampe verso Gallio - Melette ha portato un forcing, al quale ha dovuto cedere l'ottimo Manuel Bongiorno, per poi arrivare su Boaro ai cinquecento dalla fine.

Betancur, ventunenne, corridore l'anno scorso in procinto di trasferirsi ad una formazione italiana, rimasto poi a gareggiare nel suo paese, a noi mostra tutto il suo repertorio ricercato dai palati fini, per cogliere la quarta vittoria di quest'anno e l'onore di essere premiato da Gilberto Simoni. Per lui successo di tappa e conquista della maglia Regione Toscana simbolo del primato nella classifica generale grazie agli abbuoni, per quattro secondi in anticipo sul connazionale Beltran e cinque su Monsalve.

ORDINE DI ARRIVO:
1° BETANCOUR CARLOS ALBERTO  (NAZIONALE COLOMBIA)
2° EDWARD BELTRAN  (NAZIONALE COLOMBIA)
3° MONSALVE PERTSINIDIS YONNATTA ALEJANDRO  (GS MASTROMARCO SENSI BENEDETTI NCG)
4° ANACONA GOMEZ WINNER ANDREW  (CAPARRINI LE VILLAGE VIBERT ITALIA) a 2"
5° SANTORO ANTONIO  (GS MASTROMARCO SENSI BENEDETTI NCG) a 20"
6° BOARO MANUELE  (U.C.TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI) a 49"
7° LOCATELLI STEFANO  (U.C. BERGAMASCA 1902 A.S.D. COLPACK DE NARDI)
8° ZARDINI EDOARDO  (ASD MANTOVANI CYCLING TEAM FONTANA) a 01'22"
9° ROWSELL ERICK  (GRAN BRETAGNA)
10° OYOLA ROBINGZON  (NAZIONALE COLOMBIA)

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore 11:15


Km 0:
gara_diretta_web_giro_bio_-_quarta_tappa_5845_5845_1082_original.jpg
Quarta Tappa Peschiera del Garda(VR) - Gallio Altopiano di Asiago(VI), la carovana si muove per la partenza ufficiosa

Km 1:
Partiti da qualche istante i 164 corridori al via della quarta tappa

Km 13:
gara_diretta_web_giro_bio_-_quarta_tappa_5845_5845_1117_original.jpgAlcuni corridori cercano di avvantaggiarsi, andatura da subito velocissima.

Km 25:
Con un vantaggio di 1'30" nei confronti del gruppo si avvantaggia un drappello di 19 atleti, troviamo: Salvatore Puccio, Manuele Boaro, Daniele Cavasin, Marco Prodigioso, Alexandru Gradinaru, Davide Orrico, Edward Beltran, Mark Christian, Igor Romero, Andrei Nechita, Ronan Van Zandbeek, Michele Torri, Pim Ligthart, Leandro Cotesta, Davide Bonomi, Mirko Tedeschi, Sebastiano Dal Cappello, Antonino Parrinello e Marco Amicabile.

Km 48:
Continua la marcia dei diciannove uomini al comando, a 1'50" viaggia un drappello di 15 corridori, vale a dire: Manuel Capillo, Stefano Agostini, Matteo Mammini, Paolo Centra, Andrea Di Corrado, Winer Anacona, Antonio Santoro, Oyola Robingzon, Olexandr Polivoda, Matteo Fedi, Paolo Colonna, Gianluca Maggiore, Daniele Aldegheri, Andrea Lupori e Tommaso Salvetti. Gruppo a 3'30

Km 49:
Tra i corridori che inseguono a 1'50" dalla testa, i meglio piazzati in classifica generale sono Gianluca Meggiore, Andrea Lupori e Andrei Nechita rispettivamente secondo, terzo e sesto delle generale con un ritardo di 23"

Km 64:
Sempre diciannove al comando con un vantaggio di 1'50" sui quindici inseguitori il gruppo ha un ritardo di 3'10". La media della prima ora e' stata di Km.50,900

Km 72:
Lungo la salita del Passo di Sommo il gruppo ha raggiunto i 15 inseguitori e si e' notevolmente avvicinato alla testa della corsa. Al momento tutta la corsa e' raggruppata in 30"

Km 80:
Al comando sono rimasti in dieci: Robingzon - Edward - Winer Anacona - Agostini - Gradinaro - Christian Mark - Santoro - Boifava e Orrico. Gli altri ex componenti del gruppo di testa hanno distacchi vari. Il grosso insegue a 1'45"

Km 84:
Sui dieci fuggitivi si sta riportando Salvetti. A due chilometri dalla vetta del Passo di Sommo la situazione alle spalle dei fuggitivi e' in continua evoluzione.

Km 86:
Passaggio al GPM Passo di Sommo primo Edward alle sue spalle Winer Anacona e Robingzon. Il gruppo principale insegue a 40"

Km 96:
Al GPM passano nell'ordine, Edward Beltran, Winer Anacona, Robinzon Oyola, con 5" Jonatan Monsalve Carlos Betancur. Avanguardia gruppo 30". Tra i primi cinque al Gpm tutti, tranne Monsalve, sono corridori colombiani

Km 107:
Al Gpm di Luserna transitano Beltran su Betancur e Monsalve

Km 111:
Terzo GPM passa primo Beltran su Betancur e Monsalve, gli altri leggermente staccati con il gruppo a 1'30, sull'arrivo e' presente Gilberto Simoni, al quale e' stata dedicata la tappa odierna

Km 128:
A fondo discesa su Asiago si ricompone il drappello di sette, Oyola, Beltran, Betancur,Boario, Santoro, Anacona e Monsalve, il gruppo e' a 1'50"

Km 135:
Cala solo leggermente il vantaggio del plotone al comando, ora con 1'44" sul gruppo. Lottano per la maglia di leader Beltran,Betancur,Santoro,Monsalve e Anacona

Km 139:
Dal gruppo escono al contrattacco Adamkiewitz, Lasca e Randazzo A 1'05" GRUPPO A 1'22"

Km 141:
Perdono contatto dai primi Oyola e Boaro

Km 142:
Restano al comando Beltran, Betancur e Monsalve

Km 143:
Sta rientrando Anacona

Km 144:
Vince Betancur nell'arrivo a tre sul compagno Beltran e Monsalve
ALLEGATO: Ordine di Arrivo
ALLEGATO: Classifica Generale
ALLEGATO: Classifica GPM
ALLEGATO: Classifica a Punti
ALLEGATO: Classifica TV
ALLEGATO: Classifica a Squadre
Il vincitore prima del viaL'arrivo della maglia di leaderIl podio


--
Servizio a cura di
Stefano Masi e Ferruccio Possenti
coadiuvati da Alessandro Ragghianti
---------------------------------------------------
Staff Ciclismo.info e ItaliaCiclismo.net
http://elite-under23.ciclismo.info
segreteria@ciclismo.info


<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved