Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2010:

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

2010-09-05 - VENETO - MONTEBELLO VICENTINO (VI)
25 GIRO DEL VENETO di Km. 161 alla media di 43.666 Km/h




MONTEBELLO VICENTINO (VICENZA), 5 settembre 2010 - Si è conclusa con uno spettacolare e serrato arrivo allo sprint tra i due protagonisti indiscussi del finale di gara la 25^ edizione della classica dilettantistica Giro del Veneto. Sul rettilineo di arrivo a Montebello Vicentino, il rodigino Thomas Tiozzo (FRW Bata), 23enne di Porto Viro, l'ha spuntata sul giovanissimo compagno di fuga Nicolò Rocchi (Marchiol), veneziano di Spinea, conquistando la terza vittoria stagionale.

Assegnato sull'innovativo percorso proposto dal Velo Club Schiavon e Pool Ciclistico Veneto di patron Franco Cogo lungo le strade dei Vini Recioto bianco e Soave tra i circondari di Vicenza Ovest e Verona Est, il 25. Giro del Veneto Trofeo SAIV Telecomunicazioni è stato deciso proprio dall'azione dei due corridori veneti, partiti all'attacco ormai in vista dell'ultimo giro sul circuito conclusivo di Montebello Vicentino abbandonando la compagnia del ristretto gruppo dei migliori in gara, selezionati da una strenua battaglia che ha contrassegnato l'intera corsa, come ha testimoniato la conclusione in netto anticipo rispetto alla tabella di marcia, a oltre 43,600 km orari di media nonostante i sei passaggi sul Gpm di Bocara, che hanno laureato lo stesso vincitore Thomas Tiozzo leader anche della speciale maglia verde destinata al migliore scalatore di giornata.

L'intera gara, contrassegnata uno spettacolare carosello con 10 passaggi sul rettilineo di arrivo in pavé che fiancheggia la centralissima Piazza Italia di Montebello (da dove il vice Sindaco Tarcisio Zaccaria aveva dato il via ufficiale alle ore 12), è stata caratterizzata da un'aspra battaglia inscenata dai 112 corridori schierati alla partenza, dei quali solamente 28 hanno concluso la prova. Nelle fasi centrali, il tentativo di fuga più importante aveva visto protagonista Marco Coledan all'attacco solitario per 30 chilometri.

Con Tiozzo e Rocchi, sul podio di giornata coronato dal brindisi con Spumante delle Cantine Cavazza di Selva di Montebello nelle premiazioni effettuate alla presenza del vice Sindaco di Montebello Vicentino Tarcisio Zaccaria e degli Assessori Giuseppe Rigon e Alberto Maggio, è salito anche Matteo Trentin, netto vincitore in volata dello sprint del gruppetto inseguitore.

Oltre alla maglia rossa e al Trofeo SAIV Telecomunicazioni conquistati da Thomas Tiozzo (detentore anche della maglia verde dei Gpm dotazione Essegi Idropulitrici Romano d'Ezzelino), il 25. Giro del Veneto ha assegnato anche la maglia gialla Intergiro (al brasiliano Carlos Manarelli, Marchiol) e una speciale coppa all'ultimo classificato (Valentino Reginato, team Sudtirol) offerti dalla Carrozzeria Europa di Pianezze.

Il calendario settembrino organizzato da Velo Club Schiavon e Pool Ciclistico Veneto di patron Franco Cogo si completerà mercoledì 8 settembre con la classicissima 86^ Astico-Brenta.

In palio sul tradizionale percorso disegnato lungo le valli dei fiumi Astico e Brenta che le valgono la denominazione ufficiale, la classicissima vicentina assegnerà anche il Trofeo Wilier Triestina e la M.O. Lino Gastaldello, in memoria dell'ex titolare del prestigioso marchio ciclistico. Partenza ufficiosa fissata alle ore 10,45 da Rossano Veneto (con ritrovo di partenza aperto dalle ore 9.30 in corrispondenza del Municipio), da dove il gruppo muoverà ad andatura turistica per raggiungere il centro di Bassano del Grappa, che ospiterà la partenza ufficiale, prevista alle ore 11 dalla suggestiva cornice di Viale delle Fosse.

Al via dell'86^ Astico-Brenta, che sarà osservata come prova indicativa premondiale dal Commissario tecnico azzurro U23 Marino Amadori, è annunciata anche la presenza della nazionale russa.
ORDINE DI ARRIVO:
1° TIOZZO THOMAS  (S.C. F.W.R. BATA - WILIER A.S.D.)
2° ROCCHI NICOLO'  (MARCHIOL OROGILDO PASTAMONTEGRAPPA)
3° TRENTIN MATTEO  (MARCHIOL OROGILDO PASTAMONTEGRAPPA) a 15"
4° ANDRIATO DE MATTOS RAFAEL  (U.C.TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI)
5° DAL BO RUDY  (GENERALI)
6° PERON ANDREA  (A.S.D. CYBER TEAM )
7° GRAZIATO MASSIMO  (U.C.TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI)
8° CAVASIN DANIELE  (ORT REALE MUTUA)
9° BENFATTO MARCO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
10° ALDEGHERI DIEGO  (ASD MANTOVANI CYCLING TEAM FONTANA)






<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved