Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2013:

<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

2013-09-24 - TOSCANA - TERRANOVA BRACCIOLINI (AR)
44 RUOTA D'ORO 82 GRAN PREMIO FESTA DEL PERDONO UNDER23 di Km. 167 alla media di 40,081 Km/h

44 RUOTA D'ORO 82 GRAN PREMIO FESTA DEL PERDONO UNDER23 - TERRANOVA BRACCIOLINIAndrea Toniatti firma la Ruota d'Oro 2013


Il trentino della Zalf ha battuto Chirico e Conti al termine di una gara molto tirata

TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR) - E' Andrea Toniatti, atleta trentino in forza alla Zalf Euromobil, il vincitore della 44^ Ruota d'Oro - 82° Gp Festa del Perdono, gara internazionale riservata alla categoria under23 organizzata dal Gs Castelfranco in collaborazione con la locale Pro Loco. Il forte atleta diretto da Luciano Rui ha regolato in uno sprint a ranghi ristretti Luca Chirico della Trevigiani e Valerio Conti della Mastromarco. La corsa si e' decisa negli ultimi chilometri dopo che una fuga di quattordici unita' aveva caratterizzato la parte centrale di corsa. Per Toniatti si tratta del quinto successo stagionale che arriva pochi giorni dopo la vittoria nel Trofeo Bianchin a Ponzano Veneto. Al via 37 formazioni provenienti da 11 paesi diversi.

LA CRONACA - Sono 188 gli atleti che prendono il via alla 44^ Ruota d'Oro - 82° Gp Festa del Perdono. Dopo 20 chilometri allungano Manuel Senni dell'Italia, Roman Semyonov, Nurbolat Kulimbetov e Nikita Umerbekov del Team Astana, Marlen Zmorka del Team Palazzago, Filippo Conte Bonin della Food Italia, Christophe Laporte, Anthony Maldonado e Cyril Boullenger della Aix en Provence, Raimondas Rumsas della Gragnano, Andrea Vendrame della Marchiol, Roberto Giacobazzi e Mirco Maestri della General Store e Pawel Piotrowicz della Polonia.

I fuggitivi arrivano a guadagnare un vantaggio massimo sul gruppo superiore ai 5 minuti al chilometro 90 di gara. Successivamente il plotone inizia a recuperare ed al suono della campana la situazione vede al comando Roman Semyonov e Nurbolat Kulimbetov dell'Astana, Filippo Conte Bonin della Food Italia, Cyril Boulenger della Aix en Provence e Mirco Maestri della General Store con un vantaggio di 1'30" sul gruppo pilotato dagli uomini della Zalf Euromobil.

Sul Capo Monticello si rimescolano le carte e sul successivo strappo di Cicogna allungano Andrea Toniatti della Zalf Euromobil Desiree Fior, Luca Chirico della Trevigiani Dynamon Bottoli, Davide Formolo dell'Italia, Valerio Conti del Gs Mastromarco, Alessio Mischianti della Futura Team Matricardi, Stephan Rabitsch del Team Gourmetfein e Giuseppe Brovelli della Big Hunter Seanese che si giocano il successo allo sprint. Nella volata si registra la caduta di Formolo mentre Toniatti coglie abilmente il quinto successo stagionale.

IL VINCITORE - "Sono molto soddisfatto di questa vittoria - afferma un raggiante Toniatti al termine della gara - peccato che questo splendido periodo di forma sia arrivato troppo tardi per giocarmi una convocazione ai prossimi mondiali. A meta' corsa abbiamo deciso di lavorare a fondo con la squadra per ricucire il distacco dalla fuga. I miei compagni hanno fatto un grande lavoro, questa vittoria e' tutta per loro".
ORDINE DI ARRIVO:
1° TONIATTI ANDREA  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR )
2° CHIRICO LUCA  (U.C.TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI)
3° CONTI VALERIO  (MASTROMARCO CHIANTI SENSI BENEDETTI)
4° MISCHIANTI ALESSIO  (NUOVA FUTURA TEAM)
5° RABITSCH STEPHAN  (TEAM GOURMETFEIN )
6° BROVELLI GIUSEPPE  (BIG HUNTER SEANESE ) a 5"
7° MAESTRI MIRCO  (GENERAL STORE ZARDINI MERIDA )
8° TOTO' PAOLO  (A.S.D.VELOCLUB SENIGALLIA)
9° OBORSKY DOMINIK PATRYK  (POLONIA)
10° TATARINOV GENNADY  (RUSSIA)

La gioia di ToniattiIl podioIl vincitore con le miss


Stefano Masi


Edizioni precedenti o Gare correlate:
 
43 RUOTA D'ORO FESTA DEL PERDONO - TERRANUOVA BRACCIOLINI2012-09-25 - TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR)
43 RUOTA D'ORO FESTA DEL PERDONO
Impresa di Cattaneo nella Ruota d'Oro
42 RUOTA D'ORO 80 GRAN PREMIO FESTA DEL PERDONO - TERRANUOVA BRACCIOLINI 2011-09-27 - TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR)
42 RUOTA D'ORO 80 GRAN PREMIO FESTA DEL PERDONO
Antonino Casimiro Parrinello precede Carmelo Consolato Pantò nella Ruota D'Oro
41 RUOTA D'ORO - TERRANUOVA BRACCIOLINI2010-09-28 - TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR)
41 RUOTA D'ORO
Manuel Bongiorno fa sua la prestigiosa Ruota D'Oro
40 RUOTA D'ORO - 78 G.P.FESTA DEL PERDONO - TERRANOVA BRACCIOLINI2009-09-29 - TERRANOVA BRACCIOLINI (AR)
40 RUOTA D'ORO - 78 G.P.FESTA DEL PERDONO
Manuele Moschen (Cremonese) vince sul prestigioso traguardo della Ruota D'Oro
39 RUOTA D'ORO - 77 G.P.FESTA DEL PERDONO - TERRANUOVA BRACCIOLINI2008-09-30 - TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR)
39 RUOTA D'ORO - 77 G.P.FESTA DEL PERDONO
Il ussemburghese Ben Gastauer vince l'internazionale Ruota d'Oro, sul russo Alexander Serebryakov, terzo Edoardo Girardi (Podenzano)
38 RUOTA D'ORO 76 GRAN PREMIO FESTA DEL PERDONO - TERRANUOVA BRACCIOLINI2007-09-25 - TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR)
38 RUOTA D'ORO 76 GRAN PREMIO FESTA DEL PERDONO


<< 2012  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2014 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved