Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2014:

<< 2013  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2015 >>

2014-04-06 - EMILIA ROMAGNA - REDA (RA)
39 COPPA CADUTI DI REDA di Km. 155 alla media di 41,041 Km/h

39 COPPA CADUTI DI REDA - REDA

A vincere la classica romagnola per ciclisti Elite e Under 23 a Reda e' stato Eugert Zhupa (Zalf Desiree Fior).

Reda (Ra). E' stato Eugert Zhupa (Zalf Euromobil Desiree Fior), 24 anni compiuti da due giorni, a mettere la propria firma nell'albo d'oro della prestigiosa 39° Coppa Caduti di Reda - Gp Riello - 33° Memorial Stefano Cornacchia, valevole anche come 60° Giro della Romagna e 23° Trofeo "Il Cappello d'oro".
Zhupa, al primo successo stagionale dopo il podio a La Bolghera, non poteva festeggiare meglio il compleanno: l'albanese infatti ha conquistato la vittoria al termine di una splendida azione solitaria. Il trionfo della Zalf Euromobil Desiree Fior, che aveva conquistato anche l'edizione 2013 con Gianluca Leonardi, e' stato completato da Cavasin, Gomirato e Milani: 4 ai primi 4 posti.

CRONACA - Sono 135 gli atleti al via della 39° Coppa Caduti di Reda - Gp Riello - 33° Memorial Stefano Cornacchia, valevole anche come Giro della Romagna e Trofeo "Il Cappello d'oro"; spicca la presenza di Ignazio Moser (BMC), fresco di convocazione in nazionale per la Coppa delle Nazioni. A seguire la corsa c'e' anche il Ct Marino Amadori.
Il primo tentativo di fuga e' immediato: ci prova Nicola Gadda (Valle Seriana - Cene), che guadagna oltre un minuto di vantaggio sul gruppo, che pero' al km 25 si riporta sotto.
Al km 27 Gadda viene raggiunto da Simone Velasco (Zalf Euromobil Desiree Fior), Giorgio Bocchiola (Viris Maserati) e Simone Viero (Cycling Team Friuli). Il quartetto diventa presto un terzetto, con Gadda che paga il lungo sforzo solitario, e raggiunge un vantaggio massimo di 55".
Al 1° Gran premio della Montagna (Monte Carla, km 53) transita per primo Velasco davanti a Bocchiola e Viero; a fine discesa pero' il gruppo torna compatto.
Nel tratto pianeggiante si avvantaggia Giacomo Zilio (Zalf Euromobil Desiree Fior), ma il vantaggio non supera mai i 15" e il gruppo si presenta compatto al secondo dei sette GPM in programma (di nuovo Monte Carla, km 73). Molto attiva la Zalf, che guida il gruppo al 2° GPM (Gomirato, Zhupa e Cavasin transitano in quest'ordine).
Al 3° GPM (Vetta Monticino, km 81) si forma un quartetto al comando composto da Daniele Cavasin (Zalf Euromobil Desiree Fior), Michele Gazzara (F. Coppi Gazzera Videa), Matteo Marcolin (Cycling Team Friuli) e Elia Zanon (Gs Podenzano). Poco dopo li raggiunge Seid Lizde (Zalf Euromobil Desiree Fior). Il quintetto supera anche il 4° GPM Monte Vernelli (km 95, transito: Gazzara, Cavasin, Lizde) e vede aumentare il proprio vantaggio che tocca al km 111 tocca 1'05" su una ventina di inseguitori, mentre il resto del gruppo (a tre minuti) e' gia' tagliato fuori.
Al 5° GPM (Monte Carla, km 117) transitano Gazzara, Cavasin e Zanon, con i 5 battistrada che mantengono 28" di vantaggio su 6 inseguitori che poco dopo li raggiungono.

Si forma cosi' un gruppo di testa di 11 unita', ma dura poco: al km 125 si avvantaggia Eugert Zhupa, che mantiene per 10 km un vantaggio di una ventina di secondi sui 10 inseguitori, di cui fanno parte ben 4 uomini Zalf. Zhupa supera da solo gli ultimi due GPM e va a conquistare un meritatissimo successo con 32" di vantaggio sugli inseguitori.
La volata per il secondo posto consegna alla Zalf un risultato da record: Cavasin, Gomirato e Milani si prendono secondo, terzo e quarto posto. Al quinto posto chiude il bravo Elia Zanon (podenzano), primo "non-Zalf" al traguardo.
ORDINE DI ARRIVO:
1° ZHUPA EUGERT  (A.S.D.ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
2° CAVASIN DANIELE  (A.S.D.ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR) a 32"
3° GOMIRATO DAVIDE  (A.S.D.ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
4° MILANI GIANLUCA  (A.S.D.ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
5° ZANON ELIA  (G.S. PODENZANO A.S.D.)
6° ROCCHI NICOLO'  (TEAM GAIAPLAST BIBANESE)
7° BARBETTA ANDREA  (S.C.VALLE SERIANA - CENE A.S.D.)
8° MARCOLIN MATTEO  (A.S.D. CYCLING TEAM FRIULI)
9° LIZDE SEID  (A.S.D.ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
10° GAZZARA MICHELE  (U.S. F. COPPI GAZZERA VIDEA)

ALLEGATO: Elenco Iscritti
Omaggio ai caduti di RedaIl vincitore sul podioIl podio


Massimo Marani


<< 2013  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2015 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved