Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2010:

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

2010-06-11 - LIGURIA - CAIRO MONTENOTTE (SV)
GIRO BIO - PRIMA TAPPA di Km. 111,600 alla media di 40,052 Km/h

GIRO BIO - PRIMA TAPPA - CAIRO MONTENOTTEGIRO BIO - Diretta prima tappa - Live first stage

DIRETTA WEB (VERSIONE ITALIANO) - LIVE RACE (ENGLISH VERSION)


E' stata una vera tappa quella di esordio del Giro Bio con successo di Omar Lombardi della Lucchini Unidelta che ha vinto lo sprint del suo terzo bersaglio stagionale. Non mancavano certo ruote veloci nell'epilogo decisivo di via Sanguinetti,in primis, Enrico Battaglin, uomo Zalf che a quel punto risultava favorito, perche' erano rimasti si e no una ventina gli attaccanti a buttatisi giu' verso San Lazzaro per vincere. Poi l'atleta Zalf si e' dovuto accontentare del terzo posto dietro l'ottimo Moreno Julian David Arredondo. Permesso e non concesso, l'ultimo attacco di Carlos Betancur, colombiano, in salita ha dato il meglio di se insieme ad un Gianluca Randazzo che ha espresso tutta la sua verve, mai domo, anche quando la sua prima fuga sembrava conclusa, egli ha trovato la convinzione che sentiva in se per restare attaccato ad una ennesima iniziativa che ha lanciato quella vincente, formatasi nel salire l'ultima volta su Clini Pattoni; ma il ragazzo della Hoppla' ha purtroppo ceduto soltanto in prossimita' dello scollinamento, mentre chi fino allora aveva lavorato il giusto se ne stava ineluttabilmente a raccogliere i proventi di un gioco al massacro fatto da altri. E' la regola dello sport il tempismo e l'opportunita' di saper cogliere l'attimo. L'etica di questo ciclismo scaturito oggi dalle gesta sportive su queste trade della bassa langa di fenogliana memoria, assomiglia alla coraggiosa concretezza della gente che vi abita. L'ottavo posto al traguardo di Maurizio Gorato, premiato con la maglia de L'Eroica esprime l'atleta del giorno maggiormente rappresentativo di un'etica, che troviamo innata in questi luoghi.

Ma parlando di questa apertura di Giro Bio, da un lato sul piano agonistico risultata estremamente interessante, ha dato luogo distacchi incolmabili per molti concorrenti, troppo fuori condizione,di fronte ad un tracciato sul quale per creare imboscate occorreva andare molto, molto forte. Chi ha risposto all'appello ha poi dato il fianco ad un attacco finale da parte di chi poteva in ogni situazione contare sui compagni e sulle proprie gambe. Domani vedremo se reazioni esisteranno, e' quanto tutti noi ci aspettiamo per continuare ad assistere ad un giro iniziato alla grande. Serravalle Scrivia - Salsomaggiore Terme e' l'appuntamento di domani per mettersi in pari con le forze e la speranza di riappropriarsi del terreno per nuove battaglie da affrontare nel proseguimento del giro.

Ferruccio Possenti

ORDINE DI ARRIVO:
1° LOMBARDI OMAR  (LUCCHINI MANIVA SKI ECOVALSABBIA)
2° ARREDONDO MORENO JULIAN DAVID  (TEAM S.C.A.P. PREFABBRICATI FORESI)
3° BATTAGLIN ENRICO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
4° ROCCHETTI FEDERICO  (CASATI NGC PERREL ASD)
5° MONSALVE PERTSINIDIS YONNATTA ALEJANDRO  (GS MASTROMARCO SENSI BENEDETTI NCG)
6° BENEDETTI LUCA  (TEAM TRENTINO)
7° LOCATELLI STEFANO  (U.C. BERGAMASCA 1902 A.S.D. COLPACK DE NARDI)
8° GORATO MAURIZIO  (PEDALANDO IN LANGA CAMEL BRUNERO)
9° QUINTERO NORENA CARLOS JULIAN  (BEDOGNI GRASSI NATALINI ANICO)

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore 12:00


Km 0:
gara_diretta_web_giro_bio_-_prima_tappa_5842_5842_1026_original.jpg
Al via i 172 corridori del Giro Bio in rappresentanza di 29 societa' per 28 Nazioni presenti a Cairo Montenotte. Start Andrea Zaganella Commissario di Polizia Penitenziaria. Tappa di km 111,600 dedicata al grande Fausto Coppi. Partiti in questo momento

Km 5:
Primi chilometri a gruppo compatto. La telecronaca in differita della gara potra' essere seguita su Rai Sport 1 a partire dalle ore 18,25

Km 12:
All'attacco in tre, Van Zandbeek, Jamarillo e Kumilevsky, 50" di vantaggio sul gruppo

Km 17:
Scende a 16" il vantaggio dei battistrada

Km 19:
Rinuncia a inseguire il gruppo. I fuggitivi comandano con 1'07" sul grosso

Km 28:
Completato il primo giro. Scende decisamente il distacco dai tre al comando, 23" sul gruppo

Km 30:
Si procede a ranghi compatti ad andatura molto sostenuta

Km 31:
25" per la testa della corsa sul grosso

Km 33:
La testa del gruppo va chiudendo sui primi

Km 36:
Gruppo compatto

Km 40:
Carovana a ranghi compatti, l'attuale media della competizione e' di 39,150 km/h

Km 48:
Randazzo allunga in salita, viaggia con 32" sulla avanguardia gruppo

Km 50:
Al GPM passa primo Centra a 15" Beltran e Randazzo raggiunto da questi. Il gruppo e' a 40"

Km 52:
Si forma un terzetto alla comando, Centra, Randazzo e Beltran: 40" il loro vantaggio

Km 62:
gara_diretta_web_giro_bio_-_prima_tappa_5842_5842_1039_original.jpg
Si e' formato in testa un plotone di sette unita':Beltran, Betancur,Trentin, Randazzo, Benedetti,Centra e Gawronski, gruppo a 1'07"

Km 69:
Gli attaccanti mantengono un vantaggio di 38" sul grosso

Km 75:
Gruppo in recupero ora a 30" dai battistrada

Km 77:
In salita perdono contatto dai primi Centra e Trentin,con l'avanguardia gruppo in avvicinamento sulla testa a 20"

Km 80:
Beltran, Betancur, Randazzo, Benedetti e Gawronski al comando con 7" di vantaggio sul gruppo. Sulla salita hanno perso contatto Centra e Trentin. Inizia l'ultimo giro

Km 85:
Il grosso annulla la fuga con Randazzo ultimo a cedere.

Km 91:
Gianluca Randazzo solo al comando con 22" su una prima parte del gruppo, resto del plotone a 40"

Km 93:
Si forma un terzetto con Randazzo raggiunto da Chuchulin e Parrinello, il loro vantaggio e' di 20" sulla testa del gruppo

Km 95:
16 km al traguardo, i tre al comando hanno 17" sul gruppo

Km 97:
Sale il vantaggio dei battistrada ora con 36" su circa 80 unita' quando si inizia l'ultima salita

Km 103:
Gruppo scatenato all'inseguimento dei primi che conservano 15" di vantaggio

Km 104:
Circa 25 corridori al comando, azione da poco iniziata, vantaggio minimo sulla avanguardia gruppo

Km 106:
GPM primo il colombiano Betancur e via via gli altri attaccanti

Km 110:
18 Uomini in testa all'ultimo chilometro

Km 111:
Omar Lombardi vince lo sprint dei primi e la prima tappa su Arredondo e Battaglin
ALLEGATO: Ordine di Arrivo Completo
ALLEGATO: Ordine di arrivo e tutte le classifiche complete
ALLEGATO: Classifica Stranieri
ALLEGATO: Classifica GPM
ALLEGATO: Classifica a Punti
ALLEGATO: Classifica TV
Planimetria AltimetriaIl PodioIl Bacio delle Miss
Intervista RaiPodio con AutoritaAndrea Viviani premia LombardiLe maglie della Prima Tappa
Bongiorno e SantoroIl gruppo alla partenzaPartenza


CLASSIFICA GENERALE
1) LOMBARDI OMAR (ITA) 1989 (LUCCHINI UNIDELTA ECOVALSABBIA) 2:47'01
2) ARREDONDO MORENO JULIAN (COL) 1988 (TEAM S.C.A.P. PREFABBRICATI FORESI) a 4"
3) BATTAGLIN ENRICO (ITA) 1989 (G.S. ZALF DESIREE FIOR)a 6"
4) BENEDETTI LUCA (ITA) 1988 (LUCCHINI UNIDELTA ECOVALSABBIA) a 7"
5) ROCCHETTI FEDERICO (ITA) 1986 (CASATI NGC PERREL A.S.D.) a 10"
6) MONSALVE PERTSINIDIS JONATAN 1989 (MASTROMARCO CHIANTI SENSI) a 10"
7) LOCATELLI STEFANO (ITA) 1989 (DE NARDI COLPACK BERGAMASCA) a 10"
8) GORATO MAURIZIO (ITA) 1987 (BRUNERO CAMEL PEDALANDO IN LANGA) a 10"
9) QUINTERO NORENA CARLOS 1986 (BEDOGNI GRASSI NATALINI) a 10"
10) EDWARD BELTRAN (COL) 1990 (COLOMBIA N.T.) a 10"

Le Maglie dopo la Prima Tappa
Classifica generale: maglia regione Toscana: Omar Lombardi (Lucchini Unidelta)
Classifica a Punti: maglia Regione Lombardia: Omar Lombardi (Lucchini Unidelta)
Classifica dei GPM: maglia Regione Emilia Romagna: Betancurp Carlos (Colombia)
Classifica TV: maglia Regione Marche: Luca Benedetti (Lucchini Unidelta)
Classifica corridori stranieri: maglia Regione Veneto: Moreno Arredondo (Team Scap Prefabbricati)
Classifica etica: maglia Fondazione L’eroica: Maurizio Gorato (Brunero) per la sua sintonia con i valori espressi dall’Eroica

--
Servizio a cura di
Stefano Masi e Ferruccio Possenti
coadiuvati da Alessandro Ragghianti
---------------------------------------------------
Staff Ciclismo.info e ItaliaCiclismo.net
http://elite-under23.ciclismo.info
segreteria@ciclismo.info


Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2012-06-08GIRO BIO GIRO CICLISTICO D'ITALIA 1 TAPPA
ABRUZZO - TORTORETO LIDO (TE)

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved