Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2011:

<< 2010  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2012 >>

2011-06-19 - VENETO - ASIAGO (VI)
GIROBIO 9 TAPPA di Km. 123



GIRO BIO - DIRETTA WEB 9A TAPPA
GIRO BIO - LIVE RACE 9TH STAGE



Video by PianetaGiovani.tv
ORDINE DI ARRIVO:
1° ZANOTTI MARCO  (CASATI NAMED A.S.D.)
2° KASHTAN ANATOLIY  (ASD CERONE RAFI VALLE ORCO E SOANA)
3° ALDEGHERI DANIELE  (MANTOVANI CYCLING FONTANA)
4° BENFATTO MARCO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
5° PALINI ANDREA  (GS GAVARDO TECMOR)
6° MENAPACE ANDREA  (MANTOVANI CYCLING FONTANA)
7° BANI EUGENIO  (CAPARRINI LE VILLAGE VIBERT ITALIA)
9° BATTAGLIN ENRICO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore 12:00


Km 0:
Partiti i 132 ragazzi rimasti in gara in questa nona e ultima tappa del GiroBio 2011.

Km 0:
In questa tappa vedremo i corridori percorrere per 10 volte un circuito di 12 km, tappa sulla carta piu' agevole delle precedenti. Cattaneo (Trevigiani) difende la maglia rossa dai diretti inseguitori: Anacona (Caparrini) Agostini (Zalf), rispettivamente a 26 e 42 secondi di ritardo.

Km 3:
Prima fuga di giornata per Ferrante (Gallina) e Rodriguez (Team Brilla). Ma il gruppo alle loro spalle non lascia spazio, e ricompatta la situazione nel giro di un km.

Km 10:
In fuga Prado Grandi (Bata), con 8 secondi di vantaggio sul gruppo.

Km 12:
Al termine della prima tornata Prado Grandi ha 12 secondi di vantaggio sul gruppo.

Km 14:
Svanisce l'azione di Prado Grandi, il gruppo recupera e torna compatto.

Km 16:
In fuga Barabesi (Hoppla'), Barbin (Trevigiani), D'Urbano (Aran), Prishpetnyy (Nazionale Russa), Anzalone (Palazzago), Marchetti (Cerone).

Km 18:
Gruppo compatto.

Km 25:
Un gruppo ancora compatto passa per la seconda volta sotto lo striscione d'arrivo.

Km 37:
Fine del terzo giro, a tirare il gruppo i ragazzi della Trevigiani Dynamon Bottoli, squadra che vede tra le sue file la maglia Rossa Mattia Cattaneo, e i ragazzi del Team Cerone Rodman.

Km 41:
Il Primo Traguardo volante della giornata se lo aggiudica Lasca (Bedogni), secondo nella classifica dei traguardi volanti, secondo classificato Puccioni (Caparrini), terza la maglia Garda Vintage Emiliano Betti (Gragnano).

Km 42:
Con la vittoria al primo T.V. Lasca (Bedogni) scalza Emiliano Betti dalla vetta della classifica a punti virtuale dei traguardi volanti.

Km 50:
In fuga Betti (Gragnano), Bonan e Trentin (Brilla), Fedi, Puccio e Antonino Casimiro Parrinello (Hoppla'), Anzalone (Palazzago), Carlini (Aran), Ghiron (Cerone), Tiozzo (Bata), Galligani (Mastromarco), Foppoli (Gallina) con 12 secondi di vantaggio sul gruppo a 6 giri dal termine.

Km 55:
Il gruppo riprende la fuga, ma in 3 vanno al contrattacco: Antonino Puccio, Antonino Casimiro Parrinello (Hoppla') Maurizio Anzalone (Palazzago). A 18 secondi Carmelo Consolato Panto' (Gragnano). Il gruppo e' a 30 secondi.

Km 62:
Giro di boa per l'ultima tappa del GiroBio 2011, sempre in 3 al comando, mentre Panto' e' stato ripreso dal gruppo, che ha ora 45" di ritardo.

Km 63:
I tre al comando, A. Puccio, Parrinello e Anzalone, incrementano il loro vantaggio a 56".

Km 67:
Contrattacco di 2 corridori, De Ieso (Vejus) e Rossi (Svizzera) a 52 secondi dai battistrada, il gruppo insegue ad 1'04".

Km 69:
Nuovo rilievo cronometrico: A. Puccio, Parrinello e Anzalone hanno ora 50 secondi su De Ieso e Rossi, 1'10 il resto del gruppo.

Km 73:
Con 4 giri al termine vediamo ora i 3 fuggitivi con 55" su De Ieso e Rossi, gruppo a 1'18".

Km 75:
gara_diretta_web_girobio_9_tappa_8824_8824_2713_original.jpgIn attesa dell'epilogo della tappa vi segnaliamo che a fondo pagina e' disponibile il documento firmato dai Ragazzi e dai Ds del Giro Bio. Per ringraziare i ragazzi del loro impegno, gli organizzatori, han voluto citare la foto che campeggiava lungo il percorso della settima tappa, che trovate nella foto a fianco.

Km 82:
A fare l'andatura nel gruppo e' la nazionale russa. Rossi e De Ieso sono stati ripresi dal gruppo; 1'13" il ritardo del gruppo ammiraglie.

Km 86:
Il gruppo, sempre guidato dalla nazionale russa, ha ridotto il gap a 37".

Km 90:
Secondo traguardo volante, sempre a Gallio: tra i 3 la spunta Maurizio Anzalone su Antonino Puccio, terzo Antonino Parrinello. Francesco Lasca (Bedogni) e' il virtuale vincitore della maglia Garda Vintage, assegnata al primo classificato nella classifica a punti dei traguardi volanti.

Km 94:
Grazie alla spinta della nazionale russa il gruppo continua a guadagnare terreno nei confronti dei fuggitivi: 20" ora il disavanzo.

Km 99:
A 2 giri dal termine il vantaggio dei battistrada e' di 15 secondi.

Km 100:
Perde contatto Antonino Puccio a 10 secondi da Parrinello ed Anzalone, il gruppo segue con un ritardo di 22".

Km 102:
Dietro ai 2 battistrada il gruppo torna compatto a 25".

Km 105:
Il vantaggio dei fuggitivi si riduce a 18".

Km 107:
Solo di 12" il vantaggio della testa della corsa.

Km 111:
Suona la campana dell'ultimo giro, 12 km al termine: Anzalone e Parrinello rimontati dal gruppo, che e' ora compatto.

Km 113:
Winner Anacona (Caparrini), che ha 26" di ritardo nella classifica generale, passa al contrattacco con Barbin (Trevigiani).

Km 114 :
Niente da fare nemmeno per questa azione, gruppo compatto.

Km 115:
Ancora all'attacco Anacona.

Km 116:
Locatelli (Colpack) si aggiunge all'attacco di Anacona.

Km 118:
Il gruppo torna compatto a 5 km dal termine.

Km 119:
Busato (Zalf), Trentin (Team Brilla) e Miletta (Gragnano) vanno all'attacco. Il vantaggio e' di 10".

Km 121:
2 km alla conclusione, i 3 in testa hanno 9 secondi di vantaggio.

Km 122:
Stanno per essere ripresi.

Km 123:
Volata vinta da Zanotti (Casati), seguito da Kashtan (Cerone), terzo Aldegheri (Mantovani).

Km 123:
Mattia Cattaneo (Trevigiani Dynamon Bottoli) si aggiudica la maglia rossa Regione Toscana del vincitore della classifica generale, secondo Winner Anacona (Caparrini) a 26", terzo Stefano Agostini (Zalf) 42".

Km 123:
Maglia verde della classifica G.P.M. va ad Agostini, secondo Anacona, terzo Bongiorno (Zalf).

Km 123:
A Lasca (Bedogni) va la maglia Garda Vintage, della classifica dei traguardi volanti, su Betti e Puccioni.

Km 123:
Alessio Camilli (Vega) e Andrea Lupori (Bedogni) vincono la maglia etica dell'ultima giornata.

Km 123:
Moreno Moser (Lucchini) vince la maglia Rigoni di Asiago per la classifica a punti, seguito da Agostini (Zalf) e Anacona (Caparrini).
ALLEGATO: Caro Ciclismo firmato "I ragazzi e ds"





Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2012-06-08GIRO BIO GIRO CICLISTICO D'ITALIA 1 TAPPA
ABRUZZO - TORTORETO LIDO (TE)

<< 2010  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2012 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved