Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2008:

<< 2007  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2009 >>

2008-06-27 - LOMBARDIA - Palazzago (BG)
CAMPIONATO ITALIANO UNDER23 di Km. 163,100 alla media di 43,587 Km/h

CAMPIONATO ITALIANO UNDER23 - PalazzagoIL SICILIANO DAMIANO CARUSO E' IL NUOVO CAMPIONE ITALIANO DELLA CATEGORIA UNDER 23

PALAZZAGO (BG) - Con un attacco sferrato sull'ultima salita del Barlino il ragusano DAMIANO CARUSO della Mastromarco Chianti Sensi Grassi vince, a sorpresa, il Campionato Italiano della categoria Under 23.

Secondo posto, con 58" di ritardo sul vincitore, ALBERTO CONTOLI (Filmop) e terzo STEFANO PIRAZZI atleta della societa'  di casa il Team Grigolin Solaris Palazzago.

Per il quasi 21enne di Ragusa, compira'  gli anni il prossimo 12 ottobre, si tratta del primo successo fra i dilettanti. Comprensibile, dunque, la sua gioia e la sua commozione soprattutto nel momento in cui la banda di Palazzago ha intonato le note dell'inno di Mameli.


LA CRONACA - Sotto un sole caldissimo sono 181 gli atleti della categoria Under 23 a prendere il via al Campionato Italiano abbinato al Gran Premio M.O. Officine Ripamonti - Comune di Palazzago.

Da percorrere circa 162 km e nel finale l'ascesa del Barlino (circa 2,5 km con pendenza massima del 15%) da ripetere sette volte. Una corsa dura resa ancor piu' impegnativa dal gran caldo. Nonostante cio' gli atleti non si risparmiano sin dalle prime pedalate. La media della prima ora di gara testimonia il grande impegno in corsa: 47,600 Km/h.

Al km. 47, si avvantaggiano in testa: FISSORE (Brunero Promociclo), MARCHETTI (Progetto Ciclismo OTC), DI CORRADO (Bergamasca), ALBERIO (Filmop), BAGGIO (Filmop), MANTOVANI (Trevigiani), FAVILLI (Neri Lucchini), FRUSTO (Bedogni), SCOTTI (Maltini). L'azione dei 9 al comando é ben concertata e al km 60 conservano un vantaggio di 1' sul primo gruppo inseguitore composto da BRAMBILLA (Zalf), FADINI (Cremonese Arvedi), GRENDENE (Filmop), SIPALA (Palazzago), BATTAGLINI (Neri Lucchini), FEDI (Cargo Comapass), GIUNTOLI (Danton), BETTI (Gragnano), CADDEO (Mastromarco). Il grosso del gruppo ha un ritardo di 2'.

Al km 67, siamo al secondo scollinamento, in testa al gruppo passa ancora SCOTTI (Maltini) - che si aggiudichera'  la speciale classifica dei traguardi volanti - con lui ci sono FISSORE, MARCHETTI, DI CORRADO, ALBERIO, BAGGIO, MANTOVANI, FAVILLI, FRUSTO, SCOTTI, BRAMBILLA, GIUNTOLI. Il gruppo ha un ritardo 1'43".

Al km. 92 cambia ancora la situazione in testa. Con il terzo passaggio al Barlino a condurre troviamo questi 7 concorrenti: DI CORRADO, ALBERIO, BAGGIO, MANTOVANI, FAVILLI, FRUSTO e SCOTTI. A questi si aggiungono poco dopo anche BATTAGLINI (Neri Lucchini) e CARUSO (Mastromarco). Il loro vantaggio sul gruppo é di 1'12" che poi scende a 50" al 94esimo km. CARUSO scalda i muscoli sulla quarta ascesa al Barlino dove transita primo al GPM, ma al km. 96 il gruppo torna compatto.

A meno 35 km dal traguardo nasce l'azione pił importante della giornata. Si forma in testa un gruppetto forte si 21 unitą. Questi i nomi dei protagonisti: MARGUTTI, MAGAZZINI, BOARO, STEFANO LOCATELLI, SALVI, CONTOLI, PAGANI, ROCCHETTI, PIRAZZI, ZANGO, BUSATO, DE MARCHI, BOSCHI, DE NEGRI, PINOZZOTTO, LUCCIOLA, ASCIONE, CARUSO, DI SERAFINO, BERTOLINI, PARRINELLO.

A meno 26 km al traguardo i 21 battistrada hanno 2'02" sul gruppo.
In salita attacca CARUSO (Mastromarco) che scollina per primo all'ultimo GPM seguito a 16" da PIRAZZI (Palazzago) e ROCCHETTI (Pagnoncelli). Il vantaggio di CARUSO lievita a 32". All'inseguimento ci sono PIRAZZI, ROCCHETTI, CONTOLI e il lucano TROTTA.

Un po' pił indietro ci sono altri 9 concorrenti. Caruso, ormai, sente il profumo inebriante della vittoria e con grande convinzione continua a pestare sui pedali negli ultimi km che lo separano dal traguardo. Per gli avversari non c'é pił nulla da fare: il ragusano taglia da solo il traguardo e indossa la maglia tricolore.

"E' una sorpresa anche per me, un sogno che si avvera - ha dichiarato Caruso appena prima di essere premiato - vinco la mia prima gara da dilettante e divento campione italiano. La dedica va prima a me stesso, poi alla squadra e alla mia famiglia".


ORDINE D'ARRIVO:
Iscritti: 191; Partenti: 181; Arrivati: 22.

1. DAMIANO CARUSO (Mastromarco Chianti Sensi Grassi) km 163,100, in 3h40'59", media di 43,587 km/h
2. Alberto Contoli (Filmop Bottoli Ramonda Parolin) a 58".
3. Stefano Pirazzi (Team Grigolin Solaris Palazzago) a 1'15"
4. Pierpaolo De Negri (Neri Lucchini Nuova Comauto) a 1'18"
5. Matteo Busato (Coppo Gazzera Videa)
6. Damiano Margutti (Gs Podenzano)
7. Leonardo Pinizzotto (Gs Seano Vangi)
8. Alessandro De Marchi (Gs Brisot Cardin Bibanese)
9. Enrico Magazzini (Gs Seano Vangi)
10. Mirko Boschi (Gs Podenzano)
11. Alessandro Trotta (Bedogni - Natalini)
12. Enrico Zen Filmop Ramonda)
13. Diego Zanco (Uc Trevigiani)
14. Federico Rocchetti (Pagnoncelli Ngc Perrel) a 1'36"
15. Paolo Locatelli (Bergamasca Colpack De Nardi) a 2'23"
16. Stefano Locatelli (Bergamasca Colpack De Nardi)
17. Giuseppe Ascione (Promociclo)
18. Matteo Di Serafino (Vega Pref. Montappone)
19. Daniel Oss (Zalf Desiree Fior) a 2'33"
20. Antonino Parrinello (Cargo Compass Albatros) a 2'35"
21. Efrem Salvi (Bergamasca Colpack De Nardi) a 5'57"
22. Thomas Bertolini (Neri Lucchini Nuova Comauto).



Video by PianetaGiovani.tv
ORDINE DI ARRIVO:
1° CARUSO DAMIANO  (G.S.MASTROMARCO CHIANTI SENSI GRASSI)
2° CONTOLI ALBERTO  (S.C.FILMOP BOTTOLI RAMONDA PAROLIN)
3° PIRAZZI STEFANO  (A.S.D. TEAM GRIGOLIN SOLARIS PALAZZAGO)
4° DE NEGRI PIERPAOLO  (G.S.NERI LUCCHINI COMAUTO )
5° BUSATO MATTEO  (U.S. F. COPPI GAZZERA VIDEA)



Giorgio Torre
Addetto Stampa Settimana Tricolore 2008


Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2018-06-23CAMPIONATO ITALIANO SU STRADA UNDER23
LOMBARDIA - TAINO (VA)
2017-06-25CAMPIONATO ITALIANO SU STRADA UNDER23
PUGLIA - CEGLIE MESSAPICA (BR)
2014-06-29CAMPIONATO ITALIANO STRADA UNDER23
LAZIO - SORA (FR)

<< 2007  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2009 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved