Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2012:

<< 2011  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2013 >>

2012-05-03 - FRIULI VENEZIA GIULIA - PORDENONE (PN)
49 GIRO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA 2 TAPPA

49 GIRO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA 2 TAPPA - PORDENONE

Pordenone incorona Matteo Collodel: per lui tappa e maglia


Non poteva sperare di meglio Matteo Collodel, portacolori della Marchiol Emisfero Site, per la sua prima vittoria nella carriera da dilettante: sul traguardo della seconda tappa del 49° Giro del Friuli Venezia Giulia, la Azzano X - Pordenone, il corridore di Colle Umberto ha regolato allo sprint un gruppetto di 29 uomini, aggiudicandosi non solo la vittoria di tappa ma anche l'ambita maglia bianca di leader della classifica generale del Giro.

Come da previsione, si è trattato di una tappa per le ruote veloci, priva di grandi difficoltà; quello che invece nessuno o quasi si aspettava alla partenza, è che al traguardo arrivasse una fuga, prevedendo invece una frazione tirata sul filo dei 50 all'ora in cui il gruppo non avrebbe lasciato spazio a nessun tentativo.
E in effetti per i primi 114 km così è stato: numerosi i tentativi di attacco da parte di singoli o gruppi più o meno nutriti, tutti prontamente annullati da un plotone lanciato a velocità sostenutissima. All'ingresso dell'abitato di Sacile, invece, un gruppetto formato da una trentina di unità si è avvantaggiato, guadagnando mezzo minuto prima dell'attacco dell'unico Gpm di giornata, il Castello di Caneva (posto a 39 km dall'arrivo). Nel corso della breve ascesa gli attaccanti sono riusciti a mantenere il vantaggio, e negli ultimi 39 chilometri di pianura verso Pordenone non hanno mai perso l'accordo, aumentando il distacco sino a 1'10": tra di essi Carmelo Pantò (Gragnano), Riccardo Bolzan (Team Friuli), Michele Foppoli e Corrado Lampa (Delio Gallina), Daniele Cavasin (Generali Videa), Matteo Collodel e Matthias Krizek (Marchiol Emisfero), Alfio Locatelli e Daniele Aldegheri (Trevigiani), Johan Coenen (Team Differdange, che scollinando per primo in cima al Gpm ha conquistato la maglia rossa di leader della speciale classifica), Oleksandr Polivoda (General Store), che era stato il primo a tentare la fuga al chilometro zero di giornata, Bob Jungels (Leopard Trek), Gianluca Milani, Giorgio Cecchinel e Gianluca Leonardi (Zalf Desirèe Fior). Gli ultimi 20 chilometri hanno visto un leggero ma costante riavvicinamento da parte del gruppo principale, che però non è riuscito a scendere sotto i 45". Sono stati quindi i 29 a giocarsi l'arrivo in volata sul rettilineo che conduce in piazza XX Settembre a Pordenone: Collodel è partito a centro strada ai 200 metri e nessuno è riuscito a superarlo.

Grazie al 1'20" di vantaggio sul gruppo con cui ha chiuso la tappa, Matteo Collodel ha indossato anche la maglia di leader della classifica generale, oltre a quella blu della classifica a punti. Per lui, classe 1988, si tratta della prima vittoria nella carriera da dilettante, dopo una lunga serie di piazzamenti (tra cui il quarto posto di ieri a Gorizia): «Dopo esserci andato vicino tante volte, finalmente è arrivata questa prima vittoria da dilettante, non mi ricordavo quasi più cosa si provasse - racconta raggiante dopo il traguardo - L'anno scorso ho avuto la mononucleosi e ho praticamente buttato via la stagione, ora questa vittoria mi ripaga di tutto». Collodel racconta la sua tappa: «Avevamo capito subito che poteva essere la fuga buona, e siamo andati via tutti di comune accordo. Non mi ritengo un velocista puro, ma sicuramente un corridore veloce: ho giocato bene le mie carte e la volata è andata bene». Quali saranno ora i programmi della Marchiol per questo Giro 2012? «Domani vedremo come starà la gamba, anche se sarà dura per me sul Pramollo. Sono pronto a mettermi al servizio di Vaccher e Krizek se necessario».

Gianluca Milani (Zalf) ha indossato la maglia verde di miglior giovane, mentre Mirko Puccioni (Caparrini Le Village) ha preso la maglia fucsia dei traguardi volanti. La maglia rossa dei Gpm, come accennato, è passata al belga Johan Coenen del Team Differdange, già in fuga nella prima parte della tappa di ieri e protagonista sui Gpm di giornata: «Proverò a difendere la maglia domani - racconta - anche se non sono uno scalatore puro e per me sarà difficile. I programmi della squadra per questo Giro? Possiamo fare potenzialmente bene tutti, oggi eravamo all'attacco io e Meenhorst, vedremo nei prossimi giorni come andrà».

Domani terza tappa, da Maniago a Passo Pramollo di 149,2 km, con il Gpm di seconda categoria di Sella Chianzutan a metà gara e l'arrivo in salita finale: si tratterà senza dubbio della tappa-verità del Giro della Regione, che farà capire chiaramente chi saranno i corridori che potranno giocarsi la vittoria finale.


ORDINE DI ARRIVO:
1° COLLODEL MATTEO  (S.I.T.E.-MARCHIOL-VIPIEMME )
2° KRIEGER ALEXANDER  (NAZIONALE GERMANIA)
3° MILANI GIANLUCA  (A.S.D. ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
4° BANI EUGENIO  (CAPARRINI LE VILLAGE VIBERT ITALIA )
5° ALDEGHERI DANIELE  (U.C.TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI )
6° WATSON CALVIN JOSEPH  (AUSTRALIA)
7° FOPPOLI MICHELE  (GALLINA COLOSIO S.INOX A.S.D.)
8° PANTO' CARMELO CONSOLATO  (GRAGNANO SPORTING CLUB)
9° BELLI MATTEO  (HOPPLA WEGA TRUCK IT.VALDARNO )
10° MARIN MATEJ  (RC ARBO WELS GOURMETFEIN)

Il vincitore con la maglia di leader





<< 2011  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2013 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved