Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Elite-Under23 Elite-Under23 Elite-Under23 CICLISMO ELITE-UNDER23
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ELITE-U23
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Elite-Under23
Classifica ELITE-U23
Classifica UNDER23
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Elite-Under23 2011:

<< 2010  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2012 >>

2011-09-18 - MARCHE - OSIMO (AN)
24 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA di Km. 136 alla media di 40.664 Km/h

24 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA - OSIMO

Il campano De Jeso nel Trofeo R.Lamonica


Con un finale superbo il campano Donato De Jeso, corridore emergente del Team Vejus Euroservice Group, ha colto una bellissima vittoria sul traguardo di lusso del "24° Trofeo Rigoberto Lamonica" ad Osimo. Il corridore di Pago Veiano e' venuto fuori di prepotenza negli ultimi giri del classico e impegnativo circuito della corsa osimana e nel corso del penultimo giro ha preso decisamente il volo per non essere piu' raggiunto.
Con la sua azione risoluta il pupillo del d.s. Donato Polvere ha rotto gli equilibri di un lotto agguerritissimo di concorrenti di alto livello, tra i quali poi l'azzurro Salvatore Puccio, dello squadrone toscano dell'Hoppla'  Truck, ha conquistato in volata, a 30" dal vincitore, la piazza d'onore davanti al generosissimo Julian Moreno Arredondo, del Team SCAP Pref.ti Foresi di Trodica, al lombardo Alfio Locatelli, del Team Palazzago, a Davide Mucelli, anch'egli dell'oppla' , al brasiliano piemontese Ricardo Pichetta, del Team Cerone, all'ascolano Innocenzo Di Lorenzo, della S.C. Monturano Civitanova Cascinare, e al drappello ristretto degli altri migliori.
E' stata una gara splendida, illuminata da un vincitore d'avvenire e da tanti altri corridori di notevole caratura di un lotto di 145 concorrenti in rappresentanza di 19 squadre provenienti da tutta Italia.
E' stato un grande successo per i bravissimi organizzatori del C.C. Campocavallo F.N. Mengoni, con Agostinelli, Antonelli e Pagliarecci in testa, che hanno preparato ed orchestrato al meglio la manifestazione, rendendola anche questa volta piu' che degna di una gloriosa tradizione.
C'e' da sottolineare che l'organizzazione e' stata assecondata in maniera lodevole dal Comune di Osimo, presente al completo nell'occasione, con il Sindaco Simoncini, l'Assessore Antonelli, il presidente del Consiglio Comunale Gallina.
Va aggiunto che il successo della manifestazione e' stato decretato anche dal vivo entusiasmo di un pubblico molto numeroso e partecipe anche alla premiazione, effettuata con montagne di coppe, trofei, targhe e tantissimi premi di ogni genere.
La cronaca in breve. Dopo il consueto ritrovo presso La Lega del Filo D'Oro il via ufficiale viene dato a San Paterniano, da dove i corridori si sono portati ad Osimo, per effettuare due giri piu' lunghi, di km. 25 ciascuno, e poi altri 6 di km. 13 ciascuno, sempre con i 5 chilometri di salita da Campocavallo al traguardo nella seconda parte. Durante il primo giro lungo vanno in fuga il corridore osimano Francesco Lasca, reduce dalla vittoria del giorno prima in Toscana, Marcelli e Walczak. Ha piu' durata il successivo tentativo dello stesso Lasca, Parrinello, il vincitore del 2010, Gozzi, Fedi e Marchetti, sui quali e' Ciavatta il primo a riportarsi poco prima del gruppo stesso. Nei giri corti la lotta si restringe ad una pattuglia selezionata di una trentina di corridori. Tra questi il piu' deciso e' Donato De Jeso, al cui attivo c'e' in particolare un eccellente 6° posto nel Giro della Valle d'Aosta, che attacca a piu' riprese, prima con Barabesi e poi partendo da solo nel corso del penultimo giro e percorrendo poi a ritmo sostenutissimo gli ultimi chilometri fino al trionfale arrivo solitario in Via 5 Torri.
Donato De Jeso e' di Pago Veiano, in Prov. di Benevento, ha 21 anni ed e' un corridore molto generoso e che non sente la salita. Festeggiatissimi dagli osimani anche Salvatore Puccio e Julian Arredondo.
ORDINE DI ARRIVO:
1° DE IESO DONATO  (VEJUS - TMF - EUROSERVICEGROUP - BH BIKES)
2° PUCCIO SALVATORE  (HOPPLA' TRUCK IT. MAVO VALDARNO PR.) a 30"
3° ARREDONDO MORENO JULIAN DAVID  (SCAP FORESI PREF.EURONICS-MERIDA)
4° LOCATELLI ALFIO  (U.C. PALAZZAGO ELLEDENT RAD LOGISTICA)
5° MUCELLI DAVIDE  (HOPPLA' TRUCK IT. MAVO VALDARNO PR.)
6° PICHETTA RICARDO  (ASD CERONE RAFI VALLE ORCO E SOANA)
7° DI LORENZO INNOCENZO  (MONTURANO-CIVITANOVA-CASCINARE)
8° MARCHETTI ALESSIO  (ASD CERONE RAFI VALLE ORCO E SOANA)
9° DI REMIGIO LORENZO  (ARAN - D'ANGELO & ANTENUCCI )
10° NARDIN ALBERTO  (PEDALANDO IN LANGA CAMEL BRUNERO)



Paolo Piazzini


Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2018-09-1831 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA
MARCHE - OSIMO LOCALITA' CAMPOCAVALLO (AN)
2017-09-1830 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA
MARCHE - OSIMO (AN)
2016-09-1829 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA
MARCHE - OSIMO (AN)
2015-09-1828 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA
MARCHE - OSIMO (AN)
2014-09-1827 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA
MARCHE - OSIMO (AN)
2013-09-1826 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA
MARCHE - OSIMO (AN)
2012-09-1825 TROFEO RIGOBERTO LAMONICA
MARCHE - OSIMO (AN)

<< 2010  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2012 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved